Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Azzi: “Oggi una prova di fame, è un momento decisivo per la mia carriera”

L’ex Modena ha parlato a margine della gara vinta con il Como

“Un momento molto bello soprattutto dopo le difficoltà che ho avuto nel girone d’andata. Sono contento. La mia prima intenzione era di mettere un cross con una palla forte verso il portiere, il vento mi ha aiutato. Il mister mi ha aiutato, ho saputo che avrei giocato nell’allenamento di ieri. Ho cercato di mettermi a disposizione.

“Io posso solo ringraziare il Modena, ho fatto un salto nella mia carriera vincendo il campionato e scoprendo un nuovo ruolo. Per me è stato un periodo di crescita. So che avrei potuto dare di più, ora spero di dare continuità. Ho scelto Cagliari per il progetto e per la piazza”.

“Dobbiamo lottare e cercare di prendere il massimo dei punti. L’arrivo del mister è stato importante e cercherò di crescere ancora di più.

“Devo migliorare difensivamente, soprattutto adattarmi ai diversi moduli. Poi il ritmo partita e la condizione fisica. Nella fase offensiva invece devo migliorare nelle palle che servo ai compagni”.

“Sono in un momento decisivo per la mia carriera, ho tanta foga e tanta voglia di mettermi a disposizione e crescere. Oggi per me mentalmente era una partita dove dovevo dare il massimo, una prova di fame”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News