Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Il muro del Tifoso

L’anno orribile del Cagliari, quale ricordo dentro o fuori dal campo salvereste?

Il 2022 finisce agli archivi e restano tante ferite, ma nel Muro del Tifoso di fine anno vi chiediamo di raccontarci un vostro aneddoto felice a tinte rossoblù

Poco o nulla da salvare in questo 2022 per il Cagliari. I 365 giorni più tristi degli ultimi anni volgono al termine e lasciano i tifosi con la sola speranza di un altro miracolo targato Ranieri nel 2023. Eppure, come disse qualcuno, se il Cagliari è retrocesso di certo non sono retrocessi i suoi tifosi che anche dopo la discesa in cadetteria continuano a partecipare attivamente alle vicende rossoblù.

Lo sconforto per i risultati sportivi non ha cancellato l’amore per il Cagliari e le recenti contestazioni verso la squadra sono, a loro modo, una manifestazione d’affetto per tutto quello che il club rappresenta. E allora può essere che in questi 12 mesi sia rimasto nel cuore un gol, un episodio, un incontro con un calciatore o una partita vista insieme con una persona cara che resterà impressa nella memoria nonostante tutto.

Nel muro di oggi vi chiediamo: in questo anno terribile sotto il profilo sportivo, ci sono stati dei momenti legati ai rossoblù che vi hanno reso/e felici anche per un istante? Raccontatecelo nei commenti!

42 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

42 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Il muro del Tifoso