Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Le pagelle di Calcio Casteddu

Cagliari-Cosenza: Lapadula decisivo, Nández ingrana la quarta

La partita di Santo Stefano tra Cagliari e Cosenza è appena terminata: queste le pagelle sull’ultima prestazione del 2022

RADUNOVIC: VOTO 6. Mai chiamato in causa nel primo tempo: solo un paio di comode prese. Nella ripresa stesso copione, Rispoli lo impegna in acrobazia.

ZAPPA: VOTO 5,5. Prova l’incornata senza esito, più propositivo rispetto alle consuetudini però si spegne rapidamente.

DOSSENA: VOTO 6. Alla prima da titolare, deve vedersela con il mestiere dell’ex Larrivey. Chiude su D’Urso poi si scontra con Radunovic: si riprende.

Dall’82° CAPRADOSSI: VOTO N.G.

OBERT: VOTO 6. Controlla senza affanno la situazione nella zona di competenza.

BARRECA: VOTO 5,5. Appoggia in qualche occasione la manovra, senza la giusta convinzione.

Dall’82° CARBONI: VOTO N.G.

NÁNDEZ: VOTO 7. Nei primi 45′ si fa notare solo per una caduta sulla mano fasciata. Ingrana la quarta dopo l’1-0 e innesca l’azione del raddoppio.

MAKOUMBOU: VOTO 6. Consueta abilità e pulizia di palleggio, attira alcuni falli.

KOURFALIDIS: VOTO 6. Buon cross nei primi minuti e un colpo doloroso al piede sinistro. Dal suo corner arriva l’assist decisivo per Lapadula.

Dal 72° LELLA: VOTO 6,5. Con una rasoiata sul palo più lontano segna il primo gol della carriera in B. Rete “pesante”.

FALCO: VOTO 6,5. Svaria parecchio e colpisce un palo col mancino, ci riprova due volte impegnando Marson. L’unico che movimenta l’attacco.

Dal 72° PEREIRO: VOTO S.V.

LUVUMBO: VOTO 5,5. Tocca verso la porta, alto. I compagni lo cercano spesso nel primo tempo, tuttavia senza benefici. Non incide.

Dal 65° PAVOLETTI: VOTO 6. Prova a colpire di testa su cross da destra, non riesce nell’intento. Cerca qualche sponda e sportellata, aiutando la squadra.

LAPADULA: VOTO 7. Molto attivo in avvio. Arriva qualche palla in area, però non riesce a pungere. Fino all’incornata vincente e l’assist a Lella: decisivo!

PISACANE: VOTO 6,5. La prima panchina da professionista arriva in modo totalmente inatteso e centra la vittoria, che rappresenta una bella soddisfazione. In bocca al lupo per il futuro: rimarrà nello staff con la gestione Ranieri? Intanto, oggi ha portato a casa tre punti necessari come il pane.

52 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

52 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Le pagelle di Calcio Casteddu