Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Liverani: “Meglio nel secondo tempo, qualcosa da sistemare a centrocampo”

Il tecnico del Cagliari ha parlato a margine della sfida contro il Parma pareggiata 1-1

“Abbiamo subito un palleggio di giocatori importanti e arrivavamo tardi sulle scalate e le uscite. Nel primo tempo non riuscivamo ad essere compatti, ma anche due o tre occasioni le abbiamo create. Nel secondo tempo abbiamo aggiustato, abbiamo creato con i due attaccanti. In questo campionato si lotta, prendiamo questo punto e non ci guardiamo dietro”.

“Cerchiamo di preparare le partite in più modi, sia col palleggio che con palla verticale diretta. Il modulo è questo e andremo avanti così a prescindere dagli interpreti. A me piacerebbe arrivare in porta sempre col palleggio, ma questo deve essere di squadra”.

“Abbiamo da recriminare qualcosa in qualche partita. Mancano ancora 23 partite e sono abbastanza punti da poter andare a prendere. I ragazzi devono continuare su questa strada e i risultati arriveranno”.

“Ho sempre avuto rispetto della gente che viene allo stadio. Da giocatore e allenatore il mio obiettivo è far diventare questi fischi in applausi”.

“Il centrocampo oggi è il reparto che mi fa penare un po’ di più. Non riusciamo ad essere né qualitativamente né quantitativamente per quello che vogliamo. Dobbiamo fare meglio sia in fase di possesso che in fase di non possesso”.

“Sicuramente la condizione fisica di giocatori che abbiamo perso come Rog e Mancosu ci ha creato qualche problema. Speriamo di poterli recuperare e dare continuità a un’idea di centrocampo”.

“Deiola e Viola perché stavamo andando in difficoltà in quella zona. Le partite quando sono equilibrate diventano difficili per cambiare modulo. Oggi non penso si potessero fare cambi diversi”.

208 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

208 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Mercato leggero? Per i lettori di CalcioCasteddu il Cagliari si è fatto illudere dai risultati di gennaio

Ultimo commento: "La società Cagliari calcio continua a comprare bidoni se va avanti così finiamo in serie c"

(SONDAGGIO) Mercato invernale “leggero”, rosa competitiva o è finita l’illusione di gennaio?

Ultimo commento: "Ranieri, te l'avevo detto di non venire a Cagliari. Con questo Presidente ci rimetti la faccia e questo mi dispiace molto."

(SONDAGGIO) C’è spazio per Nainggolan nel Cagliari di Ranieri?

Ultimo commento: "L'ha finita alla spal il fenomeno, che vergogna. ..."

Nainggolan, per i lettori di CalcioCasteddu farebbe ancora la differenza nel Cagliari

Ultimo commento: "Nainggolan si è dimostrato un piccolo uomo. ..."

(SONDAGGIO) Pavo e Lapadula funzionano, giusto sacrificare Luvumbo?

Ultimo commento: "Ranieri la disposizione dei giocatori e questa purtroppo troppi infortunati quando sono disponibili tutti ci sarà l'imbarazzo della scelta andiamo..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News