Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Qatar 2022

Senegal-Olanda 0-2, vittoria per gli olandesi in una partita con poche emozioni

Beffa per il Senegal: gli Orange si portano i primi tre punti a casa. Poche emozioni ed equilibrio durante i
The post Senegal-Olanda 0-2, vittoria per gli olandesi in una partita con poche emozioni appeared first on Tifosinrete.

Beffa per il Senegal: gli Orange si portano i primi tre punti a casa. Poche emozioni ed equilibrio durante i 90′

Dal 2-0 dell’Ecuador ieri contro il Qatar, al tennistico risultato di 6-2 dell’Inghilterra contro l’Iran. Fin qui il Mondiale ha regalato grandi emozioni, ma è arrivata la prima gara dove l’adrenalina ed i tanti gol sono venuti a mancare. Tra Senegal e Olanda a vincere è la squadra di Van Gaal, grazie ai gol di Gakpo e Klassen nei minuti finali. L’entusiasmante scenario al Thumama Stadium di Doha , nonostante le critiche di qualche settimana fa, non è mancato poiché si è registrato un sold-out. Presenti più di 40 mila spettatori, che però non hanno goduto di un grande spettacolo.

Sin dai primi minuti di gioco si era capito l’andamento della gara. I ritmi si sono dimostrati lentissimi, le due squadre si son studiate ed hanno mantenuto fino un grande equilibrio. Gli olandesi si affidano al possesso palla, non riuscendo a sfondare, mentre il Senegal provava a ripartire in contropiede. Le due tattiche non si sono mostrate efficaci. Insomma, nei primi 45′ lo spettacolo è più nelle tribune che in campo. Coloratissimi e rumorosi i tifosi del Senegal. Nei primi minuti di gioco della ripresa, il copione non cambia. I due tecnici si giocano diverse carte dalla panchina, cercando di sbloccare il match.

Al 71′ si fa vedere in avanti il Senegal con Gueye, che dal limite dell’area lascia partire un gran destro parato da Noppert. Ma dopo circa dieci minuti, l’Olanda trova il gol del vantaggio. Dalla sinistra cross di De Jong e testa di Gakpo da centroarea, Mendy sbaglia l’uscita e olandesi in vantaggio. Il Senegal accenna solo una risposta al 96′ sempre con Gueye, che con una conclusione trova pronto nuovamente Noppert. Il Giudice di Gara assegna 8 minuti di recupero, e sembrava che la gara si fosse conclusa qui, ma in una ripartenza l’Olanda raddoppia. Al nono minuto di recupero gli olandesi hanno trovato il secondo gol grazie a Klaassen, il più veloce nel ribadire in rete una respinta di Mendy su un tiro di Depay. Dopo il 2-0 arriva il triplice fischio e la squadra di Van Gaal si porta i primi tre punti a casa.

Tabellino

SENEGAL (4-3-3): E. Mendy; Sabaly, Koulibaly, Cissé (62′ Jakobs), Diallo; N. Mendy, Gana I. Gueye, Kouyaté (73′ P. Gueye); I. Sarr, Dia (69′ Dieng), Diatta (73′ Jackson). Ct: Cissé. A disposizione: Dieng, Gomis, Mendy, Ndiaye, Ciss, Ballo, I. Ndiaye, Sarr, Diedhiou, Name, M. Ndiaye.

OLANDA (3-5-2): Noppert; De Ligt, Van Dijk, Aké; Dumfries, Berghuis (79′ Koopmeiners), F. De Jong, Gakpo (90’+3′ De Roon), Blind; Bergwijn (79′ Klaassen), Janssen (62′ Depay). Ct: Van Gaal. A disposizione: Pasveer, Bijlow, Timber, De Vrij, De Jong, Lang, Malacia, Werghorst, Taylor, Simons, Frimpong.

Marcatori: Gakpo (O), Klaassen (O)
Ammoniti: De Ligt (O), N. Mendy (S), I. Gueye (S)
Espulsi: –

The post Senegal-Olanda 0-2, vittoria per gli olandesi in una partita con poche emozioni appeared first on Tifosinrete.

Rimani sempre aggiornato sul sito Tifosi in Rete

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Mercato leggero? Per i lettori di CalcioCasteddu il Cagliari si è fatto illudere dai risultati di gennaio

Ultimo commento: "La società Cagliari calcio continua a comprare bidoni se va avanti così finiamo in serie c"

(SONDAGGIO) Mercato invernale “leggero”, rosa competitiva o è finita l’illusione di gennaio?

Ultimo commento: "Ranieri, te l'avevo detto di non venire a Cagliari. Con questo Presidente ci rimetti la faccia e questo mi dispiace molto."

(SONDAGGIO) C’è spazio per Nainggolan nel Cagliari di Ranieri?

Ultimo commento: "L'ha finita alla spal il fenomeno, che vergogna. ..."

Nainggolan, per i lettori di CalcioCasteddu farebbe ancora la differenza nel Cagliari

Ultimo commento: "Nainggolan si è dimostrato un piccolo uomo. ..."

(SONDAGGIO) Pavo e Lapadula funzionano, giusto sacrificare Luvumbo?

Ultimo commento: "Ranieri la disposizione dei giocatori e questa purtroppo troppi infortunati quando sono disponibili tutti ci sarà l'imbarazzo della scelta andiamo..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Qatar 2022