Resta in contatto

News

Pereiro: “L’importante è che alla fine la palla sia entrata”

Il fantasista uruguaiano ha parlato a margine del pareggio con il Como all’esordio in Serie B

“L’importante alla fine è che la palla sia entrata. Volevamo vincere, ma abbiamo pareggiato. Ora riposiamo e prepariamo la prossima partita che sarà da vincere”. Così Gaston Pereiro a margine di Como-Cagliari. “Per la prossima gara ci aspettiamo uno stadio pieno, anche oggi nel settore ospiti erano in tanti. I tifosi sono sempre con noi, vogliamo regalargli una vittoria”.

In sala stampa prosegue: “Mi piace giocare a ridosso degli attaccanti, oggi sono stato schierato in posizione più avanzata del solito, sono a disposizione di quello che intende fare il mister a livello tattico. Sono un calciatore che cerca la giocata, oggi è arrivato un gran gol e siamo felici, ma è chiaro che dobbiamo e possiamo fare di più. Bisogna mettere la testa sul campo ogni giorno per crescere a livello tattico e come intese tra i reparti. Il Como oggi era un ostacolo importante, una squadra fisica e che si conosce bene, siamo stati bravi a reagire”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cagliari Calcio (@cagliaricalcio)

41 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
41 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Cagliari-Venezia: i tifosi hanno scelto la loro formazione

Ultimo commento: "Modulo più adatto con l'abbondanza di centrocampisti che abbiamo, più geometrie di gioco verso gli attaccanti. Se funziona il filtro del..."

(SONDAGGIO) Che voto date al mercato del Cagliari?

Ultimo commento: "3- Un mercato orientato al massimo guadagno senza guardare assolutamente alle esigenze della squadra, comprando giocatori a fine carriera o giovani..."

Luvumbo titolare o “super-sub”? Avete votato così

Ultimo commento: "Sempre dal primo minuto, Zito è in una forma straordinaria, ha classe e verve del vent'enne. Lui e Mokoumbu, sempre dal primo minuto, coadiuvati da..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News