Resta in contatto

Approfondimenti

Ecco i “fedelissimi” che potrebbero seguire Liverani a Cagliari

Oggi Fabio Liverani diventerà ufficialmente il nuovo allenatore del Cagliari: il tecnico potrebbe portare in rossoblù alcuni interpreti che conosce bene

FEDELISSIMI. Non si ha la palla di vetro per predire il futuro, ma l’ipotesi che Fabio Liverani porti a Cagliari qualche giocatore di fiducia è tutt’altro che remota. Per stilare una breve lista, affidiamoci alle gestioni precedenti del 46enne tecnico romano, spulciando tra nomi e statistiche.

IL SIMBOLO. Il giocatore più utilizzato in assoluto da Liverani nelle sue gestioni è una vecchia conoscenza rossoblù: Marco Mancosu è il recordman di presenze e reti nella carriera dell’allenatore ex Parma. Prodotto del settore giovanile del Cagliari, Mancosu è stato accostato più volte a un ritorno nella sua prima squadra.

PROFILI. Proseguiamo reparto per reparto. Ecco i centrali difensivi Biagio Meccariello (con Liverani alla Ternana e al Lecce) e Fabio Lucioni, il mediano Jacopo Petriccione (anche lui a Terni e in Salento con il tecnico). E ancora l’esterno destro d’attacco Filippo Falco, più le punte Simone Palombi e Andrea La Mantia.

UNO PER UNO.

Filippo Falco, 30 anni, gioca a suo agio da esterno destro offensivo nel 4-3-3. Mancino, può giocare anche come seconda punta. Milita nella Stella Rossa Belgrado, con cui ha vinto campionato e coppa nazionale nel 2021-22. Valore di mercato: 2 milioni di euro.

Andrea La Mantia, 31 anni, attaccante. Con 17 reti è stato il bomber del Lecce di Liverani salito in A nel 2019. Ottime doti fisiche e aeree, milita nell’Empoli (contratto fino al 2023). 18 presenze e 2 reti nell’ultima annata in massima serie con i toscani, tre volte in doppia cifra nel torneo cadetto. Valore di mercato: 1,3 milioni di euro.

Fabio Lucioni, 34 anni, difensore centrale. Al Lecce dal 2018, con cui ha un accordo valido fino al 2024. Capitano dei salentini, è stato il giocatore più utilizzato nell’ultimo torneo cadetto che ha visto i pugliesi ritornare in Serie A. Valore di mercato: 600.000 euro.

Marco Mancosu, 33 anni, trequartista col vizio del gol e ottimo esecutore sui calci piazzati. Ha giocato con Liverani a Lecce, in cui ha rappresentato la stella della squadra salentina. Il suo cartellino è di proprietà della SPAL, con cui ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2023. Valore di mercato: 1,3 milioni di euro.

Biagio Meccariello, 31 anni, difensore centrale. 23 partite in B con la SPAL nell’ultima stagione, ha un accordo con i ferraresi fino al 2024. Un altro dei fedelissimi di Liverani alla Ternana e al Lecce. Valore di mercato: 250.000 euro.

Simone Palombi, 26 anni, attaccante centrale cresciuto nella Lazio. Uno dei protagonisti della promozione in A del Lecce di Liverani nel 2018-19, è di proprietà dell’Alessandria. Contratto fino al 30 giugno 2024. Valore di mercato: 400.000 euro.

Jacopo Petriccione, 27 anni, mediano, secondo giocatore più schierato da Liverani in carriera dopo Mancosu. In prestito dal Pordenone al Benevento fino al 30 giugno, in assenza di ulteriori accordi si svincolerà a fine mese. Nel settore giovanile del Cagliari dal 2009 al 2012. Valore di mercato: 800.000 euro.

(Fonte: dati Transfermarkt)

 

 

 

125 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
125 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti