Resta in contatto

News

Passetti: “Orgogliosi come Cagliari Calcio di portare in giro una delle eccellenze come l’artigianato sardo”

Il dg del club rossoblù è intervenuto in mattinata alla presentazione del restyling del marchio Isola della Regione Sardegna

L’assessore regionale al Turismo, Gianni Chessa ha presentato questa mattina il nuovo marchio Isola per la promozione dell’artigianato e del territorio sardo. “Abbiamo puntato a rafforzare il concerto di ciò che vogliamo valorizzare – ha affermato – Con gli investimenti al 40% a fondo perduto per gli artigiani abbiamo dimostrato la nostra attenzione per una categoria coraggiosa che sta superando un momento difficile. Noi li sosterremo e metteremo più risorse. Questo è il momento di investire”. Il marchio Isola nasce nel 1956 per la biennale dell’artigianato di Sassari, mentre 43 anni dopo (1999) viene depositato per la prima volta all’ufficio marchi e brevetti.

PASSETTI. Tra i presenti all’evento anche il DG del Cagliari, che si è detto “Orgogliosi come Cagliari Calcio, che nel mondo raggiunge circa 50 milioni di contatti all’anno tra tv, media di vario genere e social, di portare in giro il valore e la tradizione dell’artigianato sardo, un’eccellenza forse delle più nascoste. Delle nostre splendide spiagge e del mare ne parlano tutti, purtroppo dell’artigianato meno. Sempre come Cagliari Calcio abbiamo usato gli oggetti, quando ci si scambiano i gagliardetti con gli altri club che incontriamo attraverso i loro capitani, abbiamo poi allestito lo sky box alla Unipol Domus con gli stessi oggetti dell’artigianato, cosa unica in Italia. Sempre nel nostro stadio c’è una mostra”.

“Inoltre abbiamo fatto eventi a Milano e a Firenze negli ultimi anni. Posso annunciare che nei prossimi tre anni ci saranno degli altri eventi che presenteremo in un’apposita conferenza stampa. Lavorare sul marketing ha una grande importanza. Per molti può apparire come una cosa superficiale e invece posso assicurare che non lo è affatto. Puoi avere tutti i contenuti più belli del mondo, ma non sai come comunicarlo in modo unico e impattante, oppure sempre loghi, risulta difficile essere seguiti o avere attenzione, soprattutto da chi sta dall’altra parte del mondo”.       

46 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
46 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News