cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Penna in trasferta – Rizzi (CalcioUdinese): “La gara di domani vale oro per entrambe le compagini”

Ritorna, dopo lo stop le Nazionali, la nostra consueta rubrica con un collega che segue la squadra che affronterà la compagine di Mazzarri

Udinese-Cagliari è alle porte. Domani, ore 15, sfida salvezza tra due squadre che puntano ad essere tra le 20 contendenti anche nella prossima Serie A. Del club friulano, che all’andata s’impose nettamente 4-0 alla Unipol Domus, ne abbiamo parlato con il collega di CalcioUdinese.it Stefano Rizzi.

Udinese-Cagliari riveste grande importanza tra le due squadre
La sfida di domani sarà una partita importantissima per entrambe le squadre. Gli uomini di Cioffi cercheranno di continuare il buon periodo caratterizzato soprattutto dal buon gioco, dall’altra parte invece Mazzarri e i suoi calciatori vorranno sicuramente tornare a casa con i tre punti per proseguire la strada verso il mantenimento della categoria

Finalmente sono state decise le date dei recuperi. Almeno non sarà un campionato falsato
Ora l’Udinese può organizzarsi al meglio per il rush finale. Certo, il calendario è molto fitto per i bianconeri ma i friulani cercheranno in tutti i modi di fare più punti possibili. Nelle ultime due settimane di aprile e l’inizio di maggio, i friulani scenderanno in campo ben cinque volte. Quindi è molto importante che i calciatori friulani mantengano alta la concentrazione.

Cosa può temere l’Udinese del Cagliari e viceversa?
L’uomo più pericoloso per la formazione sarda è sicuramente João Pedro. Nonostante l’attaccante italo-brasiliano non stia passando un buon momento dal punto di vista realizzativo, rimane sempre un grosso problema per i difensori avversari.

Cioffi sta dimostrando di avere un buona organizzazione di gioco
Ha portato fiducia in tutto l’ambiente bianconero. Adesso la squadra è più propositiva e non gioca con quella paura vista durante la prima parte della stagione. Ovviamente ci sono ancora alcuni aspetti da migliorare, tipo la concentrazione per tutta quanta la partita, ma l’Udinese guidata da Cioffi è sicuramente sulla strada giusta.

Dove può essere decisa la partita e chi, da una parte e dall’altra, e da chi?
Ritengo che gli episodi saranno abbastanza determinanti. Entrambe le squadre non vogliono assolutamente perdere e cercheranno di fare molta attenzione, soprattutto in fase offensiva. Forse l’Udinese proverà ad attaccare un po’ di più sfruttando il fattore casalingo,  ma in sfide così importanti tutto può succedere e niente è scontato.

Per la vigilia della gara in programma alla Dacia Arena leggi tutte le news riguardanti i friulani su calcioudinese.it

 

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il difensore si è accasciato a terra, dopo aver sentito un dolore al petto: l'ivoriano...
Le parole del tecnico rilasciate dopo l’ottimo 3-1 rifilato all’Atalanta in rimonta al CRAI Sport...
I rossoblù rimontano l'Atalanta davanti al proprio pubblico trovando una vittoria pesantissima per la classifica...

Dal Network

Il difensore si è accasciato a terra, dopo aver sentito un dolore al petto: l'ivoriano...
Al Mapei Stadium di Reggio Emilia parte fortissimo l’undici di casa, alla rimonta rossonera al...
Padroni di casa vanno in vantaggio con Politano. Meret para un rigore a Soulè, poi...

Altre notizie

Calcio Casteddu