Resta in contatto

News

Mancini: “Domani nessuno spazio per la frenesia: Macedonia ha qualità”

Il Commissario Tecnico della Nazionale italiana Roberto Mancini presenta in conferenza stampa, a Palermo, la fondamentale gara di domani tra gli azzurri e la Macedonia del Nord

Non abbiamo avuto tanto tempo per preparare la gara, è normale. Ieri abbiamo provato qualcosa in allenamento, la maggior parte dei ragazzi si conoscono dall’Europeo e questo è un punto di forza. Nella vita di un atleta ci sono momenti importanti e altri meno brillanti, vittorie e sconfitte fanno parte del gioco. Dobbiamo stare concentrati“.

In 90 minuti può accadere qualsiasi cosa e sappiamo bene che ogni gara debba essere giocata fino in fondo. Eventuale rigorista? Abbiamo tanti giocatori che possono proporsi. Palermo ha sempre accolto alla grande la Nazionale, il pubblico si farà sentire come ha fatto in ogni occasione che gli azzurri hanno giocato qui“.

Gli incontri con i ragazzi, organizzati a tavola in tempi recenti, avevano l’intento di chiacchierare in vista di questa gara e siamo riusciti a incontrarli quasi tutti“.

Domani non sarà un match da risolvere il prima possibile. La Macedonia del Nord è andata a vincere in Germania, ha qualità tecniche importanti: restiamo tranquilli, puntando a fare la nostra partita“.

Nello stage abbiamo provato qualche soluzione e valuteremo in gara eventuali cambiamenti. I nostri avversari sanno difendersi molto bene. Non dobbiamo farci prendere dalla frenesia“.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Speriamo che si svegli in fretta la nostra dirigenza se non la finiamo in serie c con la difesa che abbiamo sempre gli stessi errori non si coprano i..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News