Resta in contatto

News

Anticipo Serie A, Spezia battuto 4-1: il Sassuolo non si ferma più

Tre punti in cassaforte per gli uomini di Dionisi che regolano quella di Motta, la quale si ferma dopo la vittoria sul Cagliari

Il Sassuolo si conferma la squadra più in forma del momento, al pari del quartetto che si sta giocando lo Scudetto. Al Mapei Stadium battuto 4-1 lo Spezia.

NEROVERDI SUPER. Aggressivi i liguri a inizio partita, ma i padroni di casa fanno la partita andando in vantaggio con un rigore concesso al 17’ per fallo ai danni di Frattesi, da parte di Kovalenko, confermato dal Var  e siglato da Berardi.  Cinque minuti dopo un incredibile errore difensivo dei liguri, porta Frattesi davanti a Provedel, che salva miracolosamente. Erlic salva all’ultimo istante il 2-0 su Defrel che si era trovato di fatto a porta vuota. Dal gol mancato a quello subito, avvenuto al 36’ per merito di Verde, il quale batte Consigli che col sinistro manda il pallone in rete all’incrocio dei pali. Partita piacevole: ci provano senza successo Kyriakopoulos al 40’, Frattesi un minuto dopo e ancora Traorè al 42’. Assedio neroverde nel finale di tempo, che si chiude senza recupero.

Nella seconda frazione ripartono forte i ragazzi di Dionisi, pericolosi con Berardi al 2’ e in rete grazie allo stesso attaccante che (imbeccato da Defrel) insacca. I bianconeri cercano di reagire come accaduto dopo il primo svantaggio subito, ma al 19’ deve ringraziare il suo portiere, che evita il 3-1 sulla botta di Kyriakopoulos. 26′: botta di Gyasi, palla respinta e 2-2 mancato. Un minuto dopo nulla da fare neanche per Kiwior. Chiude i giochi il turco Ayhan (33′) con una rete strepitosa, la prima in Serie A, un destro ad incrociare dopo un stop in meno di un secondo netto. Game over al 36′, sulla punizione di Scamacca, che vede compiere un errore di valutazione, da parte di Manaj. Addirittura al 41′ destro a giro di Maxime Lopez e quinto gol sfiorato, così come al 47′ da neo entrato Odde.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News