Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Pereiro/1: “Il ruolo di Cossu nel mio arrivo a Cagliari”

Intervista a La Gazzetta dello Sport dell’attaccante rossoblù Gastón Pereiro: la scoperta di Andrea Cossu e l’arrivo in Italia: prima parte

SCOPERTA. “Il mio arrivo in Italia è merito di Andrea Cossu. Mi vide giocare un paio di volte nel PSV Eindhoven, in quel periodo segnavo tanto. Mi ha aiutato e dato dei consigli, facendomi sentire uno di famiglia. In Olanda giocavo libero, soprattutto. Ho giocato a destra nel 4-3-3 o nel 4-2-3-1, a volte come trequartista dietro la punta. L’allenatore Phillip Cocu è stato fondamentale nella mia crescita“: così Gastón Pereiro, attaccante del Cagliari, racconta l’esperienza olandese e il trasferimento in Serie A.

CAGLIARI. “Sto bene qui a Cagliari e punto a tornare in Nazionale, ci penso sempre. In occasione del match contro la Juventus ho incontrato il nuovo selezionatore uruguaiano Alonso. Spero si concretizzi il ritorno nella Celeste. Il mio idolo è sempre stato Recoba, con cui ho avuto la fortuna di giocare“, afferma Pereiro.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News