Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Primavera 1, il Cagliari supera 2-1 il Pescara. Ritorno con gol per Luvumbo

I rossoblù hanno battuto gli abruzzesi grazie alle reti di Luvumbo e Noah Astrand

Parte bene la squadra di Agostini che subito prende le redini del gioco e al 21′ si porta avanti con il rientrante Zito Luvumbo, bravo a sfruttare una grandissima iniziativa personale di Tramoni sulla destra. Ancora il francese a mettere scompiglio nella difesa abruzzese e ad andare vicino al raddoppio al 43′ ma il sinistro da buona posizione finisce alto.

Nella ripresa occasione al 53′ con Masala che prima apre per Kourfalidis, poi sulla respinta dopo il destro del greco cerca un pallonetto spalle alla porta, un po’ alla “Baggio”, che quasi sorprende tutti costringendo la difesa avversaria a un salvataggio sulla linea. Al 74′ è Salvatore a superare Iovu con un dribbling e battere Aresti (oggi in prestito al settore giovanile) con un destro preciso che vale il pareggio. I sardi si arrabbiano e così 5 minuti dopo è lo svedese Noah Astrand a segnare il sorpasso con un destro chirurgico da fuori area. Ultimo brivido al 90′ con la traversa colpita da Mandrone per il Pescara che però alza bandiera bianca.

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News