Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Settore Giovanile

Agostini: “Vittoria meritata, felice di riavere Luvumbo”

Il tecnico della Primavera ha parlato a margine della sfida vinta contro il Pescara

VITTORIA. “Siamo stati molto bravi nell’approcciare la gara. Si è vista una squadra matura, con la capacità di gestire i momenti e aggredire l’avversario, ci siamo imposti e alla fine solo un episodio ha rischiato di sbarrarci la strada verso una vittoria ampiamente meritata”. Così il tecnico Alessandro Agostini dopo la vittoria per 2-1 del Cagliari a Pescara nel recupero del campionato Primavera 1. “Se c’è una cosa dove migliorare è il cinismo quando creiamo tante opportunità – ha aggiunto – se non le sfrutti rischi poi di perdere punti preziosi”.

LUVUMBO E NOAH. “Siamo felici di avere accolto Zito nuovamente con noi, è un ragazzo che ormai ci conosce e noi sappiamo quello che può darci. Torna a Cagliari con ulteriore esperienza, dopo questi mesi fuori e lo scorso campionato vissuto insieme. Il gol di oggi gli farà bene, ha le qualità per aiutare in diverse zone dell’attacco. Noah si merita la soddisfazione della rete odierna, anche lui è venuto con tanta voglia di crescere nel Cagliari e giorno dopo giorno ha fatto vedere le sue caratteristiche”.

MERCATO. “Il club pondera ogni scelta per il presente e il futuro, a me e lo staff il compito di lavorare sul campo. A Massimiliano Manca va il mio enorme in bocca al lupo per l’esperienza che farà a Olbia, parliamo di un ragazzo straordinario che si merita ogni bene, come ha dimostrato in ogni momento che ha vissuto con noi”.

LA CLASSIFICA. “Dobbiamo ragionare gara dopo gara, si gioca molto spesso e la cosa più importante è recuperare energie e focalizzarsi sulla partita dietro l’angolo, senza voli pindarici oppure ossessioni di classifica. Siamo contenti di quanto fatto sinora, ma cullarsi sugli allori sarebbe la cosa più sbagliata”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Settore Giovanile