Resta in contatto

News

Nonostante i 50 casi Covid nessun rinvio in Serie A. Il 12 gennaio confermata la Supercoppa italiana

La Lega Calcio non cambia idea sul ritorno in campo del calcio nella nostra nazione mentre non si gioca in Serie B e Lega Pro Serie C

Nonostante i 50 casi Covid riscontrati all’interno di quasi tutti i club della Serie A la prima e la seconda giornata di ritorno si disputeranno regolarmente. Giovedì 10 le partite inerenti la ventesima giornata. 12.30 Bologna-Inter (Dazn-Sky) e Sampdoria-Cagliari (Dazn), 14.30 Lazio-Empoli (Dazn) e Spezia-Hellas Verona (Dazn), 16.30 Atalanta-Torino (Dazn) e Sassuolo-Genoa (Dazn-Sky), 18.30 Milan-Roma (Dazn) e Salernitana-Venezia (Dazn), 20.45 Fiorentina-Udinese (Dazn-Sky) e Juventus-Napoli (Dazn)

SUPER COPPA ITALIANA. InterJuventus, si giocherà regolarmente mercoledì 12 gennaio: questo quanto deciso dalla Lega di Serie A. Come riportato dall’ANSA, la richiesta delle due squadre (entrambe preoccupate per i tanti contagi degli ultimi giorni) di spostare in primavera la gara è dunque stata respinta. Il match resta perciò fissato per la data originale, fischio d’inizio sempre alle ore 21.

OLBIA. Attraverso il Comunicato N. 175/L del 31 dicembre 2021, il presidente della Lega Pro, sentiti i membri del Consiglio Direttivo e considerate le condizioni di incertezza e il periodo estremamente delicato derivante dall’emergenza epidemiologica da Covid-199, ha disposto il posticipo della 21ª giornata di campionato, in origine programmata per sabato 8 gennaio, a mercoledì 2 febbraio. Ne consegue che il ritorno in campo dell’Olbia nel 2022 non avverrà al Bruno Nespoli contro l’Ancona Matelica, bensì allo stadio Enrico Rocchi, in casa della Viterbese, il 15 gennaio.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Lui merita la conferma perché ha le palle rosso blu ❤️💙ha sposato quei colori ama la Sardegna e merita, guardare la primavera"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News