Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – Esposito: “Rossoblù orgogliosi e compatti per vincere”

L’indimenticato folletto offensivo del Cagliari Mauro Esposito, in precedenza dell’Udinese, ha rilasciato a Calcio Casteddu alcune dichiarazioni in vista della gara di domani all’Unipol Domus

NON SBAGLIARE. “La partita tra Cagliari e Udinese, soprattutto da parte rossoblù, rappresenta un momento troppo importante. In primis, per cercare il ritorno alla vittoria anche in campionato. I friulani hanno cambiato allenatore, passando da Gotti a Cioffi, e contro il Milan mi hanno fatto un’ottima impressione. Una squadra quadrata, attenta: se riparte con Beto lì davanti, può creare parecchi fastidi“: parola di Mauro Esposito, attaccante del Cagliari nella prima metà degli anni 2000, che in precedenza aveva militato con i bianconeri.

COMPATTEZZA. “I giocatori del Cagliari, per tirarsi fuori da questa situazione complicata, devono tirare fuori l’orgoglio e compattarsi ancora di più come gruppo. Quando si verificano questi momenti, l’aspetto tecnico è importante ma l’unione lo è forse ancor di più. La rosa di Mazzarri dispone di elementi molto esperti per poter riuscire nell’intento e fare una grande partita domani, tra le mura amiche: per festeggiare i tre punti“, conclude Esposito.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Lapadula e Pavoletti, staffetta o devono giocare insieme?

Ultimo commento: "Ne uno ne l' altro. Secondo me non deve giocare dall' inizio ne uno ne l' altro. farei giocare Pereiro come falso nove, Desogus e Luvumbo larghi. Poi..."

Poca affidabilità dietro, per i lettori di CalcioCasteddu servono rinforzi

Ultimo commento: "Se Briatore prendesse il Cagliari non sarebbe male… ci pensasse seriamente."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Allenatore non all'altezza ... come capita sempre del resto nelle scelte di Giulini"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "Giulini drogato, Capozucca il suo pusher"

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Tu ti sei già abituato al mestolo di Giulio, continua a lucidarglielo per bene, mi raccomando."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Esclusive