Resta in contatto

News

Allenamento pomeridiano, al lavoro anche Keita Baldé

I rossoblù si sono allenati questo pomeriggio ad Asseminello senza il folto gruppo di nazionali e con diversi giocatori ai box

LA SEDUTA. Ranghi ridottissimi per mister Mazzarri che nella seduta di questo pomeriggio non ha potuto contare su ben 8 nazionali e su 5 giocatori ancora acciaccati e impegnati in lavori personalizzati. Come riportato dal sito ufficiale del Cagliari, la squadra ha iniziato con un’attivazione a secco, poi esercitazioni dedicate al possesso palla e lavoro aerobico intermittente. In chiusura una partitella su campo ridotto.

INFERMERIA. I giocatori impegnati in lavori personalizzati sono stati Ceppitelli, Ceter, Dalbert e Walukiewicz. A parte anche Keita Baldé, rientrato definitivamente dopo la brutta tonsillite che lo ha costretto ai box due settimane. L’attaccante senegalese ha espresso sui social tutta la sua felicità per il ritorno al calcio giocato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Keita Balde (@keitabaldeofficial)

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Lui merita la conferma perché ha le palle rosso blu ❤️💙ha sposato quei colori ama la Sardegna e merita, guardare la primavera"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News