Resta in contatto

Settore Giovanile

Primavera 1, il Cagliari non vuole mollare la vetta: domenica Spal avversaria insidiosa

Terzo impegno in una settimana, tra campionato e Coppa Italia, per i ragazzi di Agostini che guardano con Roma e Inter le avversarie dall’alto verso il basso

Un anno dopo le difficoltà iniziale, il Cagliari di Agostini sta dando una bellissima soddisfazione. Certo, il campionato e all’inizio, ma essere in testa (con due big quali Roma e Inter) è tanta roba. Bisogna però insistere già da domenica, con la trasferta a Ferrara con la Spal, che andrà in scena domenica alle 11, con fischio d’inizio un quarto d’ora dopo quello della Roma con l’Hellas Verona, mentre la terza capolista Inter, anticipa a domani alle 13 il proprio confronto con la Juventus. Si punta alla continuità dunque. Indicazioni positive sono arrivate all’allenatore dei rossoblù sia in campionato contro Genoa e Fiorentina, ma anche dalla Coppa Italia. Non tanto per il netto 4-0 sul Monza (squadra del torneo cadetto) ma perché anche i così detti rincalzi, hanno messo in mostra un’ottima prova, facendo capire che ad Agostini e al suo staff tecnico che ci si può affidare a chiunque della rosa

PRONTI ALLA SFIDA. A presentare l’incontro il vice allenatore di Agostini, Concas: “Dobbiamo rimanere sul pezzo, pensando gara dopo gara, quindi ora la testa va alla Spal per chiudere bene questo filotto prima della lunga sosta. Bisogna imparare a gestire i momenti all’interno della partita, e anche quelle che saranno le difficoltà fisiologiche nel corso di un’annata. Lo spirito è quello giusto ed è la cosa che più conta, perché quando c’è la mentalità corretta di tutto il gruppo si possono fissare obiettivi e perseguirli insieme”.

LE ALTRE GARE. Oltre ai già citati incontri, che riguardano Cagliari, Inter e Roma, la quarta giornata prevede domani anche Atalanta-Milan alle 11 e Torino-Empoli alle 15. Domenica in programma invece Lecce-Genoa alle 13. Lunedì ultimi tre posticipi: Sampdoria-Bologna e Fiorentina-Sassuolo alle 15, mentre alle 17 si giocherà Napoli-Pescara.

MONDO UNDER CAGLIARI CALCIO. Terza giornata di campionato per l’Under 17, per ora a secco di punti dopo le sfortunate uscite contro Monza e Venezia. I ragazzi di Daniele Zini voleranno in Veneto per affrontare il Vicenza domenica  alle ore 15.  Lo stesso giorno in campo  anche l’Under 16 e l’Under 15, entrambe di scena ad Alessandria contro le formazioni di casa. Giocheranno alle 13 (U16) e alle 15 (U15). Tanta voglia di ripartire per i ragazzi di Riccardo Testoni e Gian Marco Giandon, dopo il lungo stop causato dal Covid.

 

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Mazzarri sotto esame, da che parte state?

Ultimo commento: "Secondo me Mazzarri. Porterà a gennaio ex suoi giocatori del Torino con cui ha rischiato di retrocedere se nn fosse stato esonerato con questo ho..."

Nandez e il suo ruolo, i lettori di CalcioCasteddu stanno con Mazzarri

Ultimo commento: "Magari ,chiunque sia farebbe meglio."

Il nostro sondaggio premia Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu stanno col mister

Ultimo commento: "Il Cagliari è una squadra che per la rosa che ha non merita di retrocedere. ..."

(SONDAGGIO) Rosa corta, cosa serve a gennaio?

Ultimo commento: "Che compri giocatori utili senza scendere o regalare come ha già fatto un attaccante un centrale offensivo e un difensore esperti ma non vecchi"

Per i lettori di CalcioCasteddu è la mediana a necessitare di maggiori rinforzi

Ultimo commento: "Chi metteresti come presidente mi piacerebbe sapere i nomi di chi farebbe il bene del Cagliari e non il suo di bene soprattutto in questi tempi"
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Settore Giovanile