Resta in contatto

News

Posticipo Serie A, Milan superiore alla Lazio: i biancocelesti si arrendono 2-0

Una rete di Leao a fine prima frazione e il raddoppio del rientrante Ibrahimovic consentono ai rossoneri di vincere la terza gara di fila

Il primo big match della stagione per il Milan è una dolce vittoria. Il 2-0 alla Lazio certifica, almeno a inizio di questo campionato, la superiorità dei rossoneri.

PRIMO STEP. Sia per gli uomini di Pioli che per quelli di Sarri, è certamente un match già rilevante. E in campo lo si nota. Ci sono la giusta intensità e l’aggressività su ogni palla. Si lotta, a volte con troppa foga, con l’arbitro Chiffi che cerca di far giocare e limita le amonizioni, che arrivano quando non ne può fare a meno (Marusic al 18’). Nel finale di tempo arriva la svolta: al 45’ padroni di casa avanti: Leao scambia il pallone con Rebic poi, sul passaggio di ritorno, batte Reina con un preciso tiro. Tre minuti dopo, in pieno recupero Immobile commette fallo in area su Kessiè. L’arbitro prima lascia giocare, poi chiamato dal Var, assegna il penalty, che lo stesso Kessiè fallisce mandando il pallone sulla traversa.

Ad inizio ripresa Milan ancora in pressione offensiva. Dopo una conclusione al volo fuori (20’) di Luis Alberto, arriva il raddoppio rossonero con l’appena entrato in campo Ibrahimovic. Primo pallone toccato dallo svedese al 22’, sull’imbeccata di Rebic e palla comodamente in rete. Sarri non è ovviamente contento dell’atteggiamento in campo dei suoi, specie in questo secondo tempo. Ci riprova Ibra al 33’ in contropiede, ma tiro a giro che finisce fuori. Per battere la Lazio va bene così.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "A questo punto bisognerebbe capire quanto vale il cagliari… fare una colletta e sbattere fuori i CONTINENTALI, presidente ,ds e giocatori che non..."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Se non si hanno giocatori di valore, può arrivare a che il più bravo degli allenatori ma non si possono avere prospettive di risalire in serie A...."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News