Resta in contatto

News

Nella notte Uruguay-Ecuador. Godin si ferma per un infortunio al ginocchio

Il difensore del Cagliari assente nella gara che per la nazionale di Tabarez vale molto in chiave mondiale

Terza serie di gare, valide per la decima giornata, per quanto riguarda il girone Sudamericano che promuove quattro squadre direttamente al prossimo mondiale in Qatar. Alle 00.30, a Montevideo, l’Uruguay scende in campo per affrontare l’Ecuador. Dopo il pareggio esterno, per 1-1 contro il Perù e la una vittoria casalinga per 4-2 con la Bolivia, la nazionale allenata dall’ex tecnico del Cagliari Tabarez, cerca il successo per scavalcare l’avversario di stanotte e magari allungare sulla Colombia, che riceve un Cile obbligato a vincere per non essere con oltre un piede e mezzo fuori dall’arrivare alla fase a gironi del prossimo torneo iridato. L’obiettivo delle contendenti, sono i primi quattro posti che danno l’accesso sicuro, mentre la quinta squadra se la vedrà in una final four a giugno 2022 (novità voluta dalla FIFA) con altre tre ripescate da Asia, Oceania e Nord e Centro America.

GODIN OUT. Nell’undici di partenza non ci sarà per infortunio Godin. Lo staff medico dell’Uruguay comunica  – si legge nella nota – che il calciatore Diego Godín non sarà disponibile nella partita contro l’Ecuador, per l’intensificarsi del dolore a causa della tendinopatia cronica della rotula sinistra”,  Pereiro, già in campo nel finale con la Bolivia e Caceres, saranno invece almeno inizialmente in panchina.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News