Resta in contatto

Approfondimenti

Primavera 1, domenica il torrido debutto del Cagliari: ad Assemini arriva la matricola Lecce

Nonostante il caldo si giocherà alle 14,30. Orario non certo dei migliori ma questo ha deciso la Lega Calcio

Se la Serie A, anche per questa seconda giornata al via venerdì, rispetterà gli orari serali (ovviamente per via del grande caldo di questo fine agosto) non altrettanto si può dire per il massimo campionato Primavera. Che scatterà venerdì alle 16,30 a Ferrara con la sfida Spal-Sampdoria. Una scelta discutibile, quella degli orari del prossimo fine settimana, da parte della Lega Calcio e, per esigenze televisive, anche di Sportitalia detentrice dei diritti.

IL CAGLIARI E LE ALTRE SOTTO IL CALDO. Ancora peggio toccherà a Sassuolo-Milan e Torino-Roma, in campo rispettivamente sabato e domenica alle 11. Non che possano sorridere neanche le altre protagoniste: sabato si giocheranno anche Bologna-Napoli alle 14.30, Hellas Verona-Empoli e Genoa-Pescara alle 15, Fiorentina-Juventus alle 16,30. Domenica Cagliari-Lecce alle 14,30 e Inter-Atalanta alle 16,30. Il tempo per variare gli orari ci sarebbe, ma difficile si possa cambiare.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Il tutto parte da Giulini perché è lui che negli ultimi anni ha fatto il mercato e non il ds, dunque per me in primis al Cagliari manca il rispetto..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini comunque vada un tecnico giovane bravo e con tanta voglia di fare bene sia in A o B e col cuore ROSSOBLU"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti