Resta in contatto

News

Mallorca-Cagliari 1-0: rivivi la CRONACA

Il Cagliari di Leonardo Semplici esce nuovamente sconfitto da un’amichevole all’estero: in casa propria, il Mallorca strappa la vittoria con il minimo scarto (1-0)

ELEMENTI. Leonardo Semplici, nella sconfitta contro il Mallorca nel trofeo “Ciutat de Palma”, ha molti elementi da valutare. La difesa deve ancora trovare la sua quadratura: in generale, la pericolosità offensiva è scaturita solo da alcune rare fiammate del solito João Pedro. Per il resto il gioco latita e, come risaputo, l’organico necessita di un naturale rafforzamento in alcuni ruoli chiave. Serata molto tranquilla per il portiere avversario.


TABELLINO.

Palma de Mallorca (Spagna), 7 agosto 2021, stadio Son Moix, trofeo “Ciutat de Palma”

Mallorca-Cagliari 1-0

Mallorca (4-2-3-1): Reina (C); Pablo Maffeo, Valjent (79° Sedlar), Russo, Jaume Costa (46° Oliván); De Galarreta (77° Febas), Baba; Mboula, Salva Sevilla (59° Lago Júnior), Dani Rodríguez; Pablo Gálvez (59° Abdón).

Cagliari (3-4-2-1): Cragno (46° Radunovic); Walukiewicz, Ceppitelli (74° Altare), Carboni (85° Tripaldelli); Zappa (85° Ceter), Strootman (85° Oliva), Marin, Dalbert (74° Lykogiannis); João Pedro (C), Pereiro (73° Deiola); Pavoletti (73° Simeone).

Arbitro: Cordero Vega.

Reti: 40° Dani Rodríguez.

Ammoniti: Pavoletti, Ceppitelli.


FINE PARTITA

87° – Colpo di testa di Altare, deviato in angolo.

85° – Tre cambi per Semplici: entrano Ceter, Tripaldelli e Oliva.

77° – Cooling break.

74° – Semplici effettua quattro cambi tra il 73° e il 74°, ridisegnando la squadra.

66° – Il portiere del Mallorca, Reina, resta a terra nell’area piccola. Problema al fianco sinistro, viene medicato e riprende il gioco.

59° – Doppio cambio per il Mallorca: dentro Abdon (per Gálvez) e Lago Junior (per Salva Sevilla).

54° – Tentativo di Carboni, di destro, respinto da Reina con il piede.

51° – Conclusione rasoterra di João Pedro, nulla di fatto.

48° – Ceppitelli è il secondo ammonito rossoblù, per gioco falloso.

46° – Via alla ripresa. Nel Cagliari, Radunovic rileva Cragno per il secondo tempo.

SECONDO TEMPO


FINE PRIMO TEMPO

48° – Il direttore di gara chiude la prima frazione.

40° – 1-0: al termine di un lungo batti e ribatti in area del Cagliari, Dani Rodríguez calcia al volo di destro e insacca. Mallorca in vantaggio.

34° – Proteste veementi di Pavoletti nei confronti dell’arbitro: giallo!

29° – Cooling break.

27° – Dalbert riceve fuori area da João Pedro, mancino a cui Reina si oppone.

26° – Gálvez aggira Ceppitelli in area, destro basso e Cragno si allunga deviando in corner.

24° – Iniziativa di Dani Rodríguez, Cragno neutralizza in due tempi.

20° – Grande parata di Cragno, in uscita su Mboula lanciato in area.

15° – Il Cagliari reclama l’atterramento di Pavoletti lanciato verso la porta, l’arbitro fa proseguire.

13° – Traversone da destra di Mboula, incornata in tuffo di De Galarreta sul fondo.

5° – Fallo di Strootman su Dani Rodríguez, strattonata e gioco fermo.

PRIMO TEMPO


Calcio d’inizio alle 20:30, per il match amichevole tra Real Mallorca e Cagliari, nell’ambito del trofeo “Ciutat de Palma”

20:25 – Cinque minuti al calcio d’inizio: 5.000 spettatori sugli spalti.


19:45 – Questa la formazione ufficiale rossoblù per Mallorca-Cagliari: le scelte di Leonardo Semplici

Cagliari (3-4-2-1): Cragno; Walukiewicz, Ceppitelli, Carboni; Zappa, Strootman, Marin, Dalbert; João Pedro, Pereiro; Pavoletti.


19:30 – La formazione scelta dal tecnico Luís García per l’amichevole contro il Cagliari

Mallorca: Reina (C); Pablo Maffeo, Valjent, Russo, Jaume Costa, De Galarreta, Baba, Dani Rodríguez, Salva Sevilla, Mboula, Pablo Gálvez.

 

 

81 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
81 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News