Resta in contatto

Euro 2020

Belgio, “esperienza” e Lukaku i peggiori nemici degli Azzurri

Tutto ciò che c’è da sapere sull’avversario dell’Italia ai quarti di Euro 2020

La prossima avversaria dell’Italia sarà il Belgio, venerdì 2 luglio alle 21 all’Allianz Arena per i quarti di Euro 2020. La squadra di Lukaku & co. ha raggiunto la qualificazione grazie alla vittoria di misura (1-0) contro il Portogallo di Ronaldo.

Il percorso della squadra di Martinez

Il Belgio, insieme all’Italia e all’Olanda, ha raggiunto la fase ad eliminazione diretta con tre vittorie nel girone. Nel girone B, condiviso con Russia, Danimarca e Finlandia, la squadra di Martinez non ha perso un colpo collezionando 9 punti su 9 disponibile. Poi, agli ottavi, l’1-0 contro il Portogallo campione in carica, primo ostacolo di alto livello sulla strada dei Diavoli Rossi, superato grazie al gol di Thorgan Hazard sul finire del primo tempo.

La rosa e i migliori giocatori

Il ct Martinez può fare affidamento su una rosa non troppo giovane, ma esperta. L’uomo più pericoloso è senza ombra di dubbio il nerazzurro Lukaku, senza nulla togliere a giocatori come Mertens e Eden Hazard, in dubbio per la sfida contro gli Azzurri dopo un problema fisico accusato nella sfida contro il Portogallo.

A centrocampo il giocatore da tenere d’occhio è De Bruyne, anch’esso infortunatosi nel quarto di finale contro i lusitani. Poi c’è la difesa, composta da AlderweireldVertonghen e Vermaelen: i tre non saranno giovanissimi, ma di gare internazionali ne hanno disputate.

I precedenti

Italia e Belgio si sono incrociate 22 volte nella loro storia, con 5 sfide disputate in un Europeo tra fase finale e qualificazioni. Il bilancio complessivo pende a favore degli Azzurri con 14 successi a fronte di 4 vittorie del Belgio e di 4 pareggi. L’ultimo precedente riguarda Euro 2016, con un successo dell’Italia di Conte nella sfida di debutto nel girone E, 2-0 il finale con reti di Giaccherini e di Pellè.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Bisognerebbe intervenire con competenza... perché intervenire come hanno sempre fatto negli ultimi non serve a niente (Godin, Caceres, Rugani, Lovato..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "p.s: io mi fido di te. Ma tu fidati di me: Viola vi farà tornare in serie A. Insieme a Liverani che alcuni stupidamente attaccano."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Euro 2020