Resta in contatto

News

Suazo: “Aspettavo un ritorno al Cagliari. Ora il Carbonia”

L’ex bomber del Cagliari Davíd Suazo, neo allenatore del Carbonia, su La Gazzetta dello Sport ha fatto anche alcune considerazioni… rossoblù

NUOVA STRADA. Nuovo incarico per Davíd Suazo, da qualche giorno neo allenatore del Carbonia. L’ex cannoniere honduregno non nasconde che si sarebbe aspettato “di ritornare prima o poi nel Cagliari. Ma il pallone è rotondo, si sa. E quindi ora mi dedico al Carbonia. Cominceremo subito con il derby contro l’Arzachena, puntiamo a finire l’annata nel migliore dei modi“.

SEMPLICI. Per Suazo “Semplici è stato in grado di toccare le corde giuste dal suo arrivo e ha colto una striscia di risultati che in pochi avrebbero pronosticato. Ha creato un’identità di squadra. Ora la salvezza, ma prima di menzionarla siamo scaramantici in attesa del traguardo“.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Danilo BG
Danilo BG
1 mese fa

Cagliari sara’ sempre casa x David Suazo, uno dei più grandi attaccanti della storia RossoBlu. Un gran bel giocatore, forte fisicamente, velocissimo con il vizio del goal. Purtroppo x lui ha fatto benissimo solo a Cagliari, ma il valore di questo giocatore è stato indiscutibile.

Bastacalcio
Bastacalcio
1 mese fa

Esiste allenatore giusto x squadra giusta. Senza preconcetti ( e ne leggo troppi ), Suazo fino a prova contraria potrebbe essere un ottimo allenatore x Cagliari, come x altre squadre. Un ex campione che di calcio ne capisce, sicuro più di DiFra.

Bruno
Bruno
29 giorni fa
Reply to  Bastacalcio

Suarez è bravo ma per capirne più di Di Francesco non ci vuole molto.

Alessandro Allori
1 mese fa

Uno così manca proprio al Cagliari. Prendeva palla a centrocampo e già ci abbracciavamo…

Giuseppe
Giuseppe
29 giorni fa
Reply to  AlessandroA9

Vorrei lo facessero presente a Giulini ogni squadra dovrebbe avere un attaccante con quelle carateristiche.

Franco Tidu
1 mese fa

A fare il raccattapalle ???Rimani un bel ricordo per noi,ma tutti quelli che sono andati all’Inter hanno avuto solo disgrazie,prima o poi anche Barella si struppiara e sarà la norma….il tempo è oro che cola !!! Buffeisi una coca cola…

Alberto Perisi
30 giorni fa
Reply to  franco tidu

Che commento triste.
Barella oltre aver giocato bene per il Cagliari, ha permesso anche di incassare tanti Cash, e portare Nandez e Rog in squadra.
Sembra che l‘unica colpa che abbia é quella di avere delle ambizioni,
colpa puntualmente rimarcata da chi ambizioni non ne ha.

Massimiliano
Massimiliano
1 mese fa
Reply to  franco tidu

Ceeee te leggiu, augurare agli altri delle cose brutte come quelle che stai dicendo ses propriu postu mali, vorrei vedere se un altro datore di lavoro per fare lo stesso lavoro ti proporrebbe €5000 in più sono sicuro che tu andresti scalzo in mezzo alle fichi d’India cammineresti per andare a €5000 in più, cosa auguri di farsi male suazo,barella Meritano il meglio,nn scordare che barella ha fatto incassare 50.000 Euro alla societa o lillo

Sirboi
Sirboi
1 mese fa

Devid a dato tanto al Cagliari e noi lo ricordiamo sempre con affetto…… però chissà forse….. se non faceva come ha fatto barella x andare all inter anche se a differenza di barella non hai mai ripudiato Cagliari….. oltre a incassare più soldi il Cagliari magari avrebbe avuto una carriera più gloriosa….. come allenatore dei pulcini magari potrebbe anche tornare…… quando partiva in contropiede gli avversari dovevano andare al poeto a cercarlo🤣

Alberto Perisi
30 giorni fa
Reply to  Sirboi

Barella,quando ha ripudiato il Cagliari?

Massimiliano
Massimiliano
1 mese fa
Reply to  Sirboi

Grande sirboi spiegalo a quello sportivone di tidu .

Pizzikorru
Pizzikorru
1 mese fa

Si torna come dirigente.. ma come allenatore lassa perdi.. tutto il bene che ti voglio ma ka panchina non fa per te..

Piras Marco
1 mese fa

Squadra che pungeva in contropiede, quanta nostalgia

Adriano
Adriano
1 mese fa

Grande Devid, prima o poi tornerai a casa Cagliari che è casa tua. Ajo’

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"

Gigi Riva

Ultimo commento: "Quel 12 aprile 1970 avevo compiuto 14 anni da una settimana e lo ricordo ancora perchè è uno di quei giorni che non puoi dimenticare. Fu la..."

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Cavallo ha sudato la maglia più di Cammarata... costando 1/25"
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Poesia applicata al calcio ...grazie Enzo"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News