Resta in contatto

Rubriche

Accadde oggi… Vent’anni fa la scomparsa di Ettore Puricelli

Un grande attaccante degli anni ’30 e ’40, oriundo nella Nazionale azzurra e allenatore di lungo corso: Ettore Puricelli, sulla panchina del Cagliari 1967-68, scomparve il 14 maggio 2001

ORIUNDO. Héctor Puricelli, il cui nome durante il fascismo fu italianizzato in Ettore, nacque a Montevideo (Uruguay) nel 1916. Centravanti estremamente prolifico, arrivò nel nostro Paese nel 1938: non sarebbe più andato via. Soprannominato “Testina d’oro” per l’efficacia nel gioco aereo, fu due volte capocannoniere della Serie A con la maglia del Bologna. Due, come gli scudetti vinti. Ottima anche la parentesi al Milan. 120 reti nel massimo campionato lo collocano al 53° posto all-time. Per lui, nel 1939, l’unica presenza in Nazionale – da oriundo – condita da un gol.

PANCHINA. Come allenatore debutta nel Legnano – ultima squadra da calciatore – e poi subentra a Guttmann nel Milan 1954-55 vincendo lo scudetto. Girerà l’Italia da quel momento in poi, da Nord a Sud, chiudendo a Foggia nel 1984. Nell’annata 1967-68 era passato da Cagliari, portando i sardi alla salvezza dopo la prima gestione Scopigno. La scomparsa a Roma il 14 maggio 2001, all’età di 84 anni. Un doveroso omaggio a uno dei mille protagonisti nella storia del calcio italiano e di quella rossoblù.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Claud
Claud
1 mese fa

Quell’anno mi sono visto tutto il campionato con il mio tesserino atleta. Era l’unica possibilità.

A
A
1 mese fa
Reply to  Claud

Ah quindi noi siamo stati favoritti dagli arbitri?
E voi povere verginelle mai?
Te ne ricordo un paio che probabilmente nel tuo tipico vitimismo campano hai volontariamente rimosso:
Juve-Benevento ( gol regolare di de ligt anullato e rigore netissimo di chiesa )
Cagliari-benevento ( gol anullato a Pavoletti x carica al portiere quando la spunta la dauno dei vostri)

Mario
Mario
1 mese fa
Reply to  A

???

Claud
Claud
1 mese fa
Reply to  A

a chi stai rispondendo?

Alberto Antonini
Alberto Antonini
1 mese fa
Reply to  Claud

È entrato in loop.

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"

Gigi Riva

Ultimo commento: "Quel 12 aprile 1970 avevo compiuto 14 anni da una settimana e lo ricordo ancora perchè è uno di quei giorni che non puoi dimenticare. Fu la..."

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Cavallo ha sudato la maglia più di Cammarata... costando 1/25"
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Poesia applicata al calcio ...grazie Enzo"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche