Resta in contatto

News

Marco Astori: “Condanna Galanti serva per salvare più vite possibili”

Il fratello di Davide ha parlato ieri dopo la condanna del Professore: “Ho provato un mix di cose, difficile da raccontare”

Giustizia per Davide Astori. Era da tempo che veniva invocata e, come detto ieri dall’ex compagna di Davide,giustizia è fatta“. Il riferimento è alla condanna ad un anno (con pena sospesa) del Prof.Galanti, ex direttore di Medicina Sportiva dell’ospedale fiorentino di Careggi che nel luglio del 2017 effettuò la visita per l’abilitazione agonistica di Astori. Ma a parlare, ai microfoni di Fiorentina.it, ci ha pensato anche il fratello di Davide, Marco.

MIGLIORARE LE COSE.La speranza è che tutto questo serva a migliorare le cose, a salvare più vite possibile. Il murales? Sì, a fine mese. Siamo contenti, una bella cosa. Ho provato un mix di cose, difficile da raccontare. Il dolore c’è sempre. La speranza è che questo serva ad evitare che succeda ancora. In Italia c’è un buon sistema, se si può migliorare tanto meglio“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
S'accabadora (colei che finisce)
S'accabadora (colei che finisce)
8 giorni fa

Nessun discorso, niente parole,
Davide Astori per sempre nel cuore.❤

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un sardo......."

Gigi Riva

Ultimo commento: "La storia di Gigi Riva e di quel grande Cagliari con tutti gli altri campioni è talmente bella da sembrare inventata. E giustamente è diventata..."

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Sei un uomo prima di un giocatore ..per sei sempre stato grande e quando sei andato via dalla squadra mi si e spezzato qualcosa sei un grande ...vai..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Anche a Mannini..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Un fuoriclasse VERO. Grande anche dal punto di vista umano, amato in tutte le piazze in cui ha giocato. Se solo fosse arrivato prima al Cagliari."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News