Resta in contatto

News

Cagliari, altro passo avanti per lo stadio nuovo: concluso accordo con Costim

Il partner industriale sarà il General Contractor e soggetto costruttore che affiancherà la società rossoblù nelle prossime tappe del percorso verso la costruzione dell’impianto

Il Cagliari Calcio ha stretto un accordo con il gruppo Costim, General Contractor italiano, che affiancherà la società rossoblù in qualità di partner industriale e soggetto costruttore nelle prossime tappe del percorso verso la costruzione del nuovo stadio.

Costim è specializzato nella realizzazione di grandi progetti immobiliari e lavorerà a stretto contatto con Cagliari Calcio e Sportium nel completare il progetto definitivo del nuovo impianto. Parteciperà dunque, assieme al club, alla gara pubblica internazionale che dovrà essere indetta dal Comune di Cagliari per l’affidamento dell’intervento. La società di Tommaso Giulini punta al rispetto delle tempistiche delle procedure amministrative per poter avviare i lavori nel 2022 e completarli entro il 2024.

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Matteo68
Matteo68
9 giorni fa

Aspetto con ansia il plastico del progetto definitivo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa
Reply to  Matteo68

Il plastico verrà presentato da Bruno Vespa a Porta a Porta.

Matteo68
Matteo68
8 giorni fa

🤣🤣🤣

bibbo
bibbo
9 giorni fa

che lentezza…la burocrazia in italia è una piaga sociale!

GM
GM
9 giorni fa

Calma.Prima devono completare il progetto,poi sarà compito della futura amministrazione comunale….

S'accabadora (colei che finisce)
S'accabadora (colei che finisce)
9 giorni fa

Questo è davvero un passo importante e fondamentale, ora dovrà essere il Comune a darsi una mossa una volta per tutte.

Margiani
Margiani
9 giorni fa

Bene bene, avanti così. Speriamo non ci siano altri intoppi SCETTI CASTEDDU

alexandercook
alexandercook
9 giorni fa

calma calma ho il sospetto che ci sia qualcosa di poco chiaro sotto quest’accordo. Probabilmente i lavori del nuovo stadio li avrebbe dovuti dirigere Rastelli ma Giulini… Aspettiamo il prossimo articolo di frongia per saperne di più.

Alberto Antonini
Alberto Antonini
9 giorni fa
Reply to  alexandercook

Che dici? Come le tresche per i movimenti tra giocatori del Cagliari e dell’Olbia che ha messo a soqquadro il calciomercato italiano? Tutti ne parlano bisbigliando per paura della vendetta dell’uomo solo al comando.

alexandercook
alexandercook
9 giorni fa

eh si. pare sia allo studio una puntata speciale di Report. Si sussurra anche di traffici loschi al piano interrato dello store di largo carlo felice… 🙂

Anto 67
Anto 67
9 giorni fa

Sarà la volta buona? Anche se mi dispiace per lo stadio dei 70mila.

Michele Cagliari
9 giorni fa

Mi domando… ma perché non si inizia a demolire il s.Elia?

Alberto Antonini
Alberto Antonini
9 giorni fa
Reply to  Michele

Perché la demolizione fa parte del progetto e dovrà farla chi si aggiudicherà l’appalto. C’è di mezzo anche l’amministrazione pubblica , con tutte le sue procedure.

Karl
Karl
9 giorni fa

e anche perchè i materiali di demolizione serviranno per essere riciclati nella ricostruzione del nuovo stadio RivArena

Matteo68
Matteo68
9 giorni fa
Reply to  Karl

A forza di rimandare,del vecchio stadio rimarrà solo del ferro🤣

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un sardo......."

Gigi Riva

Ultimo commento: "La storia di Gigi Riva e di quel grande Cagliari con tutti gli altri campioni è talmente bella da sembrare inventata. E giustamente è diventata..."

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Sei un uomo prima di un giocatore ..per sei sempre stato grande e quando sei andato via dalla squadra mi si e spezzato qualcosa sei un grande ...vai..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Anche a Mannini..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Un fuoriclasse VERO. Grande anche dal punto di vista umano, amato in tutte le piazze in cui ha giocato. Se solo fosse arrivato prima al Cagliari."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News