Resta in contatto

News

Semplici: “Vogliamo dare continuità. Sottil? Non so quando rientrerà”

Dopo due vittorie in quattro giorni che hanno dato ossigeno puro, la squadra rossoblù si appresta ad affrontare una grande del nostro campionato

Ventiquattr’ore e spiccioli  alla gara della Sardegna Arena tra Cagliari e Roma. I rossoblù vorrebbero calare il tris di vittorie dopo quelle ai danni di Parma e Udinese.

La Roma, dal canto suo, potrebbe giungere in Sardegna con la testa già rivolta alla semifinale di Europa League in programma la settimana ventura. Che partita sarà?

Segui con noi il LIVE della conferenza stampa di Leonardo Semplici che presenterà la gara di domani. Appuntamento a partire dalle ore 17.30:

Ore 17.20 La Redazione di CalcioCasteddu estende a tutti Voi un cordiale buon pomeriggio! Siamo in attesa dell’arrivo di mister Semplici

Ore 17.30. Inizia la conferenza

L’ASSENZA DI RADJA. “Sarà pesante, ma sono certo che chi lo sostituirà lo farà in maniera egregia. L’atteggiamento di domani sarà quello di chi non avrà niente da perdere. Sappiamo di affrontare una grande squadra, ma sarà importante ottenere dei punti a prescindere dall’avversario”

ROMA DISTRATTA? “Me lo auguro (risata, ndr). Non credo che verrà qui in vacanza. Certo, penseranno alla gara di Europa League, ma mercoledì contro l’Atalanta hanno giocato una grande gara. Giocheremo con molto rispetto per il nostro avversario”

GLI EPISODI. “Spesso non ci hanno premiato, ma sto notando un cambio di rotta. La squadra è combattiva e tenta di portare gli  stessi episodi a suo vantaggio”

NANDEZ. “Credo che possa svolgere sia il ruolo di esterno che di interno. Domani vedrò dove potrà giocare, considerando anche la sostituzione di Nainggolan. Abbiamo giocato due gare in pochi giorni e sto facendo delle valutazioni per capire chi sta meglio. Non voglio sbagliare. Sonno comunque convinto che chiunque scenderà in campo farà bene. Potrei cambiare qualcosa rispetto a mercoledì”.

IL MODULO. “Stiamo valutando se confermare il 3-5-2, o cambiare qualcosa. Ripeto, abbiamo poco da perdere, e potremo schierare anche una squadra più offensiva”

IL RITORNO AL GOL DI JP. “Sono contento. Il gol gli mancava ed è arrivato al momento giusto. E’ stata un’iniezione di fiducia e serenità che va anche a beneficio della stessa squadra” 

TABU’ DA SFATARE. “Le due vittorie sono arrivate grazie anche alla propensione al sacrificio e proprio questa peculiarità non potrà che aiutarci anche domani, visto che con le prime sette del campionato il Cagliari ha sempre perso”

PEREIRO. “Potrebbe trovare spazio dal primo minuto, ma il tutto è da valutare con lo staff. Ha qualità importanti che posso sfruttare anche a gara in corso”

GIOCARE DOPO LE ALTRE. “Non so se sia un vantaggio o meno, ma è indubbio che il tutto dipende da noi. Anzitutto dobbiamo pensare a noi ed al nostro risultato”

SOTTIL. “Non sappiamo quando potrà rientrare e mi dispiace molto perchè è un elemento che ci avrebbe potuto dare una grossa mano”

Fine della conferenza. Grazie per averci seguito

36 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
36 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News