Resta in contatto

News

Accadde oggi – In quel di Trieste è 2-2 tra Inter e Cagliari

Davide Astori

Ben nove anni fa i rossoblù e i loro prossimi avversari diedero vita ad un match intenso e molto bello

Era il 7 aprile del 2012 ed il Cagliari, abbandonato definitivamente lo stadio Sant’Elia, causa inagibilità, si reca per l’ennesima volta verso Nereo Rocco di Trieste.

Il Cagliari di Ficcadenti gira a buon ritmo e le due squadre danno vita ad un match interessante, con i rossoblù che vanno in vantaggio per due volte, salvo essere raggiunti nel giro di pochi minuti.

Prima è Astori che si esibisce in un numero di alta scuola, spedendo in rete in mezza rovesciata un corner di Cossu. Il pareggio di Milito è quasi immediato.

Nella ripresa arriva la croce e delizia targata Pinilla: prima raddoppia di testa, poi si fa ammonire per la seconda volta per essersi sollevato la maglia durante l’esultanza.

L’espulsione decretata dall’arbitro Guida di Torre Annunziata viene pesantemente contestata dalla squadra rossoblù, in quanto l’attaccante cileno aveva solo sollevato, per l’appunto, la sua maglietta, senza levarsela del tutto.

La superiorità gasa i nerazzurri che pareggiano grazie all’intramontabile Cambiasso. Dal canto suo il Cagliari tiene bene sino alla fine.

2011-12 (31a – 07-04-2012) Cagliari-INTER 2-2 [Astori,Milito,Pinilla,Cambiasso] Serv 90°Rai2 – YouTube

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News