Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Juric: “Stanchi mentalmente. Vogliamo salvarci in fretta”

L’allenatore del Verona, Ivan Juric, ha presentato in conferenza stampa la gara di sabato contro il Cagliari

LA SQUADRA. “Degli infortunati non recuperiamo quasi nessuno: Günter ha preso una botta al polpaccio prima del Sassuolo e non ci sarà, lo stesso vale per Çetin. Kalinic non è in condizione e non sarà convocato mentre Vieira non ha ancora cominciato a correre. Ci sarà Colley, inoltre Rüegg ha giocato in Nazionale e questo è un ottimo segnale per noi. Magnani? Oggi ha fatto il primo allenamento con il gruppo: dobbiamo vedere come sta, anche perché dietro siamo in emergenza visto che Dawidowicz è squalificato“: così Ivan Juric, allenatore del Verona, comincia a presentare la trasferta di Cagliari.

SALVEZZA. “Ora arrivano dieci partite e dobbiamo salvarci il prima possibile: ultimamente ho visto molta stanchezza mentale“, prosegue Juric. “Il Cagliari ha grandissimi giocatori, ma per la seconda volta in due anni non è riuscito a raggiungere gli obiettivi prefissati e si ritrovano a lottare per la salvezza. Loro si giocheranno la partita della vita sperando magari nella nostra situazione di relativa tranquillità, ma per noi questo è un match-ball importantissimo. Mi aspetto dunque una battaglia, durante la quale dovremo cercare di vincere più duelli possibili. I maggiori pericoli? Pavoletti è in forma, João Pedro è un giocatore di alto livello, hanno mezzali sono pericolose e i loro esterni vanno forte, quindi possono rendersi pericolosi in molti modi“, ha concluso il tecnico croato.

Per restare costantemente aggiornato sul Verona, prossimo avversario del Cagliari, clicca su Calcio Hellas.

 

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da L'angolo dell'avversario