Resta in contatto

News

Cacciatore, ufficiale il suo passaggio all’Ascoli. L’ex rossoblù era svincolato

La squadra allenata da Sottil senior porta a casa l’ex terzino del Cagliari che non gioca dallo scorso giugno dopo l’addio all’isola

NUOVO INIZIO. Riparte dall’Ascoli la carriera di Fabrizio Cacciatore. L’ex terzino del Cagliari, tra i “pupilli” di Rolando Maran, ha firmato con il club marchigiano allenato da Andrea Sottil.  Il giocatore non scende in campo tra i professionisti dal 27 giugno 2020, poi l’addio al Cagliari pochi giorni dopo alla scadenza del contratto non prolungato fino alla fine della stagione. Nella sessione di mercato estiva invece saltò il passaggio al Pescara, con la polemica da parte dello stesso Cacciatore su un presunto zampino della società rossoblù nel passo indietro degli abruzzesi. Oggi riparte sul serio:

“L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver acquisito le prestazioni sportive di Fabrizio Cacciatore. Nato a Torino l’8 ottobre 1986, Cacciatore va a rinforzare il reparto difensivo bianconero nel rush finale di stagione. Si tratta di un innesto di assoluta esperienza, vantando nel curriculum 179 presenze in Serie A con le maglie di Sampdoria, Verona, Chievo e Cagliari, 113 in B con Triestina, Siena, Varese e Verona. A Fabrizio, che vestirà la maglia n. 29, il benvenuto del Club bianconero”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News