Resta in contatto

Approfondimenti

Calabresi, il buon debutto si vede da un cross al bacio

Ieri a Marassi, contro la Sampdoria, è arrivato il tanto atteso debutto con la maglia del Cagliari per Arturo Calabresi

ATTESA. Finalmente, il momento tanto atteso è arrivato: Arturo Calabresi, ingaggiato dal Cagliari in prestito dal Bologna nella sessione invernale, non era ancora riuscito a scendere in campo con la casacca del club isolano. 7 match visti dalla panchina – Genoa, Sassuolo, Lazio, Atalanta, Torino, Crotone e Bologna – e mai la chance per debuttare.

POCHI MINUTI. Appena tre minuti più recupero per lui, ma l’importante è iniziare. Dopo essere subentrato a Rugani all’87°, subito un bellissimo cross calibrato in area. Timidi ma incoraggianti segnali per potersi ritagliare un po’ di spazio: il Cagliari di Leonardo Semplici avrà bisogno di più risorse possibili per centrare l’obiettivo salvezza nei prossimi mesi.

36 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
36 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti