Resta in contatto

News

Giulini: “Ho cercato la scintilla fino all’ultimo”

Il patron del Cagliari ha dato una svolta al reparto tecnico dopo la disastrosa parentesi con Di Francesco e ora presenta gli uomini per la missione salvezza

C’è anche il presidente del Cagliari per la presentazione del nuovo tecnico e del nuovo direttore sportivo. Tommaso Giulini ritrova Stefano Capozucca nel ruolo di ds e affida al mister Leonardo Semplici le chiavi di una squadra in crisi nera. Queste le parole del presidente:

“La scelta del mister è nata da una chiacchierata settimana scorsa. Mi ha dimostrato di avere voglia, il feeling è stato immediato. Sabato abbiamo visto anche altri colleghi ma abbiamo scelto chi aveva più fame. La scelta di Di Francesco è stata decisa con Carta, era stato il motivo della nostra collaborazione perché Carli voleva Liverani. So cosa può dare Capozucca”.

“Purtroppo la storia è girata male. Per un po’ di testardaggine da parte mia abbiamo cercato la scintilla fino all’ultimo. Pensavamo potesse ripartire qualcosa, eravamo tutti convinti di rovesciare la situazione. Quando ci si crede è normale provarci fino alla fine”.

“Dopo Genova ci sono state quattro partite. Quella col Sassuolo e tre sconfitte in cui abbiamo avuto tante occasioni quanto gli avversari. Sono state partite con un alone di negatività, è stato opportuno cambiare per svoltare. La scelta l’avrei fatta prima di venerdì ma la settimana era corta”.

“Quattro allenatori in un anno? Con Maran abbiamo fatto un grande girone di andata, Zenga ha fatto bene. Siamo ripartiti da Di Francesco alla ricerca di una nuova identità ma non ha funzionato. Ripartiamo con entusiasmo da Semplici”.

“Questa è la rosa più forte dei miei sei anni ed è quella che sta facendo peggio. Ma non cercano alibi, sono consapevoli di tutto”.

“La gestione di Pierluigi Carta? Ho grande stima di lui, rimarrà qui in società, non è stato esonerato. Sarà il responsabile del settore giovanile e curerà i nostri rapporti con l’Olbia”.

Filo rosso tra la crisi di Maran e quella di Di Francesco? Una mia idea me la sono fatta. Questa squadra che rappresenta un popolo e un’isola intera fa si che i giocatori sentono questa maglia molto più che da altre parti. Vivere sull’isola, far bene per i tifosi e avere tanti sardi fuori dall’isola porta a vivere una situazione particolare nei giocatori. Quindi nei momenti di difficoltà l’aspetto mentale pesa più che da altre parti. Sia nella crisi dell’anno scorso che in quella di quest’anno c’è stato un fattore mentale come filo conduttore che adesso Semplici e Capozucca saranno bravi a rovesciare”.

“Ho sentito Andrea Cossu un paio d’ore fa. Aveva una voce squillante anche se affaticato. Sono sicuro sarà con noi per le ultime gare di campionato quando la sua presenza sarà ancora più importante”.

167 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
167 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

colpa tua giulini…10 partite 1 punto…vergogna…

PieroBi
1 mese fa

Va bene ammettere gli errori, bel gesto, ma per questi errori stiamo (anche noi tifosi) per retrocedere. L’ammissione di colpa non ci concede 10 punti di bonus.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa
Reply to  pierobi

Ben detto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Presidente meglio tardi che mai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ora metti la scintilla è ripartiamo

Pepe
Pepe
1 mese fa

Un po’ di testardaggine? io direi tanta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Doveva buttare benzina così vedeva la scintilla

Lilliccu
Lilliccu
1 mese fa

Un presidente che parla di aver cercato la scintilla fino alla fine, vuol dire che di calcio né capisce ben poco se poi ci si affida ad un direttore sportivo come Carta si fa tombola.
La questione è solo una, quando capisci ben poco dell’azienda che gestisci, e sei poco decisionista puoi anche dire di aver cercato di non cadere fino all’ultimo, solo che a furia di rischiare succedono queste cose, e quando si vogliono imbuonire i tifosi in queto modo, vuol dire che la frittata è fatta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa
Reply to  Lilliccu

La scintilla la puoi cercare finchè non ci sono grossi rischi, come fatto da Cellino quando ha confermato Allegri dopo le prime 5 sconfitte, ma Giulini è andato oltre aspettando la “scintilla” fino a quando la squadra non si è trovata nella m—a ed ora rischiamo di retrocedere per aver aspettato non il giusto tanto, ma davvero TROPPO.

Alexx
Alexx
1 mese fa
Reply to  Lilliccu

Mi un’altro che vive nel paese delle meraviglie. G poco decisionista? Ma se decide tutto lui. E Carta chi lo ha voluto? Io? Oggi l’illusionista ha detto che stima Carta, che non è stato esonerato e che rimarrà in società. Imbuonire(?) i tifosi, lui ha fatto peggio i tifosi gli ha incantati con promesse mirabolanti che non ha mai mantenuto. E’ ora che smonti il circo che ha creato e se ne torni a Milano.

GP20
GP20
1 mese fa
Reply to  Alexx

Ricordati che sei solo una cugurra

Alexx
Alexx
1 mese fa
Reply to  GP20

eja basgiami su gulu

Gio'
Gio'
1 mese fa
Reply to  Lilliccu

Bravo concordo a pieno tutto ciò che hai scritto, con un ds come Carta si poteva solo retrocedere in Serie b, il bello che e ancora in carica dopo il casino fatto, comunque speriamo bene sempre forzaCagliari.

Alexx
Alexx
1 mese fa
Reply to  Gio'

Retrocediamo con capozzucca e semplici, felici e contenti perchè il presiniente ha mandato via i demoni Carta e Di Francesco. Che babbei che siete, per carità

GP20
GP20
1 mese fa
Reply to  Alexx

Sei tu che hai demonizzato Giulini e EDF affossando tutto da anni.
Ti tornerà tutto indietro nella vita.
Cugurrrrrrrrrra
Shhhhhh
Cugurrrrrrra

Alexx
Alexx
1 mese fa
Reply to  GP20

maccu poite no mi pona sa faccia in su gulu omineddu

Bebo
Bebo
1 mese fa

Continuo a dire non abbiamo mai avuto un presidente che mettesse così tanti soldisicuramente sbaglia ma penso che sbagliamo tutti col senno di poi troppo facile parlare grande presidente

Sicchei
Sicchei
1 mese fa
Reply to  Bebo

Attru che cigurre.. su continuiamo a credere al loro slogan “una terra un popolo una squadra” giusto x buttare fumo negli occhi.. ad ogni modo chi c’era prima di lui trasudava molta più passione x la squadra che “su milanesu” per quanto discutibile possa essere il personaggio.. quest anno con una squadra così essere a 15 punti è ridicolo, pure il Crotone visto ieri era più guardabile. Ma Po prexeri

Alexx
Alexx
1 mese fa
Reply to  Bebo

Bebo nel paese delle meraviglie!

GP20
GP20
1 mese fa
Reply to  Alexx

Nel paese delle Cugurre

Alexx
Alexx
1 mese fa
Reply to  GP20

e tue in su logu de sos cozzones

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa
Reply to  GP20

Se non hai alcuna argomentazione valida evita di scrivere “gne gne cugurra” ad catzum come un ritardato.

Sicchei
Sicchei
1 mese fa
Reply to  GP20

Attru che cigurre.. su continuiamo a credere al loro slogan “una terra un popolo una squadra” giusto x buttare fumo negli occhi.. ad ogni modo chi c’era prima di lui trasudava molta più passione x la squadra che “su milanesu” per quanto discutibile possa essere il personaggio.. quest anno con una squadra così essere a 15 punti è ridicolo, pure il Crotone visto ieri era più guardabile. Ma Po prexeri

GP20
GP20
1 mese fa
Reply to  Sicchei

Essere più passionali ti porta a piccoli vantaggi come non rischiare fi cacciare tarti in tecnico.. ma con Ficcadenti e Giampaolo si attardò abbastanza.
Ma Cellino ..Ha fatto anche peggio proprio al suo Settimo anno..1999 cacciando anzitempo Tabarez per Ulivieri poi tenuto fino alla retrocessione per cocciutaggine.
Era più esperto di calciatori?Dal 2003 forse…ha avuto le idee più chiare.
Al suo decimo anno corrispondente al 2024 di Giulini.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Penso che il più dispiaciuto sia il presidente,.e lui che mette e perde i suoi soldi in un progetto.a speso un sacco di soldi per calciatori che quando li a presi eravamo tutti felici.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Proporre io come presidente una squadra ambiziosa in serie A con due esterni destro e sinistro, uno che giocava a Pescara e stava per retrocedere in B e l’altro panchinaro in A,potrei sembrare un presuntuoso incompetente o no?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dai, non ė mai troppo tardi. Forza Cagliari.

Ietti
1 mese fa

Almeno ha onestamente riconosciuto di essersi intestardito sulla scintilla e così abbiamo perso tempo a cambiare mister. Penso però che siano altri gli errori gravi commessi, nell’allestimento della squadra, nelle scelte dello staff tecnico, nel gonfiare il monte ingaggi in modo non del tutto proporzionato a quello che è il livello della squadra. Per ottenere risultati nel medio periodo occorre investire su giocatori giovani e di prospettiva, integrando anno per anno la formazione.

Ietti
1 mese fa
Reply to  ietti

Non pagare ingaggi astronomici a giocatori molto avanti nella carriera e magari in chiaro declino tecnico-fisico. Ora speriamo che Semplici faccia un miracolo per il nostro Cagliari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Una sola parola ERRARE È UMANO PERSEVERARE È DIABOLICO.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma che scintilla dovevi aspettare … cosa mi tocca sentire ??!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Hai esagerato con la fiducia……adesso la situazione è compromessa……… POSSIAMO sperare solo in un miracolo…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

In Serie B

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Speriamo di nn pagare i tuoi ritardi e la tua testardaggine con la serie B!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sei stato diabolico

Sergio
Sergio
1 mese fa

Giulini fa a gara con Renzi a chi le spara più grosse, in contesti diametralmente opposti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Troppo tardi tutti i che sono arrivati tutti fermi da più di un anno compreso pavoletti

alexx
alexx
1 mese fa

é il personaggio più ipocrita che esista sulla faccia della terra.MA QUANDO TE NE VAI

GP20
GP20
1 mese fa
Reply to  alexx

Cugurra

Alexx
Alexx
1 mese fa
Reply to  GP20

Cozzone

Giulio
Giulio
1 mese fa
Reply to  GP20

Calloni.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Aveva promesso mai più sofferenze dopo quella salvezza con Lopez alla penultima giornata con vittoria a Firenze …invece siamo qui peggio di quell’anno .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ti sesi xridau tradu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Hai voltato le spalle ai tifosi in un momento delicato ,adesso vediamo come la risolvi .👋 ci vediamo a fine campionato ,di calcio mastichi poco .Auguri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Prestigiatore e illusionista…non servi a Cagliari…torna all’Inter!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Prenditi tutte le tue responsabilità

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dovevi svegliarti prima presidente

Luciano
Luciano
1 mese fa

Presidente a volte bisogna avere il coraggio di cambiare perché non sempre le cose vanno come vogliamo. Forse dovrebbe avere persone più esperte intorno che la possono consigliare bene. Comunque speriamo bene peggio di Di Francesco non è possibile fare forza CASTEDDU ❤️💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Po allui su fogu e ri ndi ghettai a intru.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vattene!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dovevi cacciarlo a fine novembre…vedi un po’ che scintilla 🙄

Enrico
Enrico
1 mese fa

Ma Presidente come si fa’e rilasciare dichiarazioni simili? La rosa più forte… le squadre di calcio non si fanno con le figurine che vanno in campo o con allenatori ideali ma con progetto concordati con professionisti e ruoli ben definiti, qui si e’lavorsto senza un DS all’altezza e con una serie di giocatori non funzionali al progetto dell’allenatore, scelte fatte da lei presidente-padrone-Ds, speriamo che questa seconda anzi terza debacle dopo Zeman e Maran le serva a qualcosa

joy division
joy division
1 mese fa
Reply to  Enrico

Ma non vi viene in mente che forse a non essere funzionale era proprio l’allenatore?Al di la della cocciutaggine tattica non mi sembrava che ci fosse un grande rapporto con i calciatori, entravano in campo già tristi e con un’aria pesante carica di tensione!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sei la rovina del Cagliari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Po pigai fogu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Incompetente allo sbaraglio, ti accorgi adesso che ormai siamo in b, dalla partita con il genoa lo dovevi mandare via, invece gli rinnovi pure il contratto, che scquallore di incompetenza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non più credibile

Pepe
Pepe
1 mese fa

Un po’ di testardaggine! Chiamala un po’ ! un po’ troppo, rischiamo di retrocedere perché sono convinto che se avremmo cambiato dopo Benevento sono sicuro che avremo almeno 6 punti in più

Manolo
Manolo
1 mese fa

Buffoni ciarlatani dovete ritornare a Milano a prendere per il cu.lo gli interisti….noi meritiamo rispetto…..la scintilla a sfrontarura

GP20
GP20
1 mese fa
Reply to  Manolo

Cugurra come Alexxxx

Alexx
Alexx
1 mese fa
Reply to  GP20

omine de nudda

Federico RB
Federico RB
1 mese fa

Ma vai a vendere le castagne! Bravissimo sul piano manageriale ci mancherebbe, ma di calcio non capisci una mazza

Enrico Manconi
1 mese fa

Dopo Genova ci sono state quattro partite. Quella col Sassuolo e tre sconfitte in cui abbiamo avuto tante occasioni quanto gli avversari. TANTE OCCASIONI QUANTO GLI AVVERSARI… l’importante è crederci, contento lui…

Pepe
Pepe
1 mese fa
Reply to  Enrico

Appunto !tante occasioni ?ma dove?

Maury-C
Maury-C
1 mese fa

Sia nella crisi dell’anno scorso che in quella di quest’anno c’è stato un fattore mentale come filo conduttore” : visto che hai voluto dare una svolta, nuovo progetto, nuovo allenatore, nuovo ds, avresti dovuto liberarti anche di quei giocatori che per il nuovo progetto non erano funzionali; lo stato mentale di cui parli e’ sicuramente dovuto alla scarsa propensione ai sacrifici di alcuni giocatori che gia’ nel campionato precedente stavano zoppicando, ecco, dovevi liberarti anche di loro..

Tizio
Tizio
1 mese fa
Reply to  Maury-C

E quali sono?

alexx
alexx
1 mese fa

No il ciarlatano fa i miracoli? Cossu torna? P.S in bocca al lupo Andrea a nos biddere in salude.

Gino
Gino
1 mese fa

Ammettere gli errori e’ un ottimo inizio per commetterne sempre meno. Bravo.

alexx
alexx
1 mese fa
Reply to  Gino

bravo, applausi

Tonyos (già Forza Cagliari)
Tonyos (già Forza Cagliari)
1 mese fa

Viva l’onestà! Dagli errori si migliora Presidente!

Manolo
Manolo
1 mese fa

Ma quale onesta?

alexx
alexx
1 mese fa

Si. si, godoooooo

GP20
GP20
1 mese fa
Reply to  alexx

Godi da morire . Bravo.
Cu-gu-rrrrrrŕrrra

Alexx
Alexx
1 mese fa
Reply to  GP20

o gp20 poite no anda a fatti una cagada manna manna, co-zzo-neee

Giulio
Giulio
1 mese fa
Reply to  GP20

Ca-llo-niiiiiii

A
A
1 mese fa

x la sua testardaggine ci ha fatto perdere 2 mesi

alexx
alexx
1 mese fa
Reply to  A

veramente ci ha fatto perdere sette anni, oltre la dignità

GP20
GP20
1 mese fa
Reply to  alexx

Sumi come i 7 anni di coppe precedenti…
O Celliniano o Cugurrrrrrra.

Alexx
Alexx
1 mese fa
Reply to  GP20

Poveraccio, mi fai pena

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa
Reply to  GP20

Ma tu non dovevi andare via con difrancesco?
Vai a raggiungere il tuo idolo, qui si tifa IL CAGLIARI e non difrancesco o l’allenatore di turno.

A
A
1 mese fa
Reply to  A

Se l avesse esonerato il 3 gennaio dopo Benevento.a quest’ora eravamo a 25-26 punti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa
Reply to  A

Ma veramente.

Simone Zara
Simone Zara
1 mese fa
Reply to  A

Wow

usa2000
usa2000
1 mese fa

tutto sbagliato game over

Alberto Antonini
Alberto Antonini
1 mese fa

Giulini, impara dagli errori e ne farai sempre meno. Se la squadra scarica un tecnico bisogna capirlo al volo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Soprattutto bisogna cambiare PRIMA di trovarsi con l’acqua alla gola.
Quella che ora spetta a Semplici è un’impresa titanica.

alexx
alexx
1 mese fa

Eh già.

Mago sardo
Mago sardo
1 mese fa

Dov’è la diretta live

alexx
alexx
1 mese fa
Reply to  Mago sardo

Si è interrotta, quando passetti ha parlato dello stadio. fino ad allora bla bla bla bla bla bla bla resteremo in A bla bla bla bla bla bla non posso rinunciare ai diritti TV bla bla bla bla bla bla ringrazio i tifosi ( quelli veri) bla bla bla bla bla una terra un gregge una squadra! Ora con Capozzucca vado a vendere Cragno, probabilmente all’inter che ha ancora qualche giocatore scartato da sistemare. Ciao beeee.lli

Andre
Andre
1 mese fa

Non ce la diretta live?

Riki Brando
Riki Brando
1 mese fa

Speriamo che gli abbia spiegato bene il progetto…

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Gigi Riva

Ultimo commento: "Nel 1970 avevo 19 anni, ero studente ospite nel convitto ' casa orfani di guerra di campobasso'. Giocavo in prima categoria ed ero l' unico tifoso del..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Fu allenatore forse nel mio momento migliore, la passione per il Cagliari me la trasmise Gigi Riva, ma quando Mario Tiddia ne divenne l’allenatore,..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Un fuoriclasse VERO. Grande anche dal punto di vista umano, amato in tutte le piazze in cui ha giocato. Se solo fosse arrivato prima al Cagliari."

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Nainggolan non arrenderti, data la classifica, coi tuoi compagni. In campo puoi spaziare come vuoi ed inventare l'impossibile. Samp.' docet.'Col tuo..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Francescoli e Zola UNICI"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News