Resta in contatto

News

Cagliari, Andreazzoli si allontana: risalgono le quotazioni di Donadoni

Ancora una notte di pensieri e decisioni per quello che sarà il nuovo allenatore del Cagliari: L’ex Empoli e Genoa non trova l’accordo, si prova per l’ex tecnico rossoblù

Giornata di contatti febbrili per la scelta del nuovo allenatore del Cagliari. Scontato l’allontanamento di Eusebio Di Francesco (ancora da capire le modalità, anche se sembra molto probabile l’esonero), oggi pomeriggio c’è stato un colloquio tra Aurelio Andreazzoli e il presidente rossoblù Tommaso Giulini.

Come riportato su gianlucadimarzio.com, all’incontro era presente anche Stefano Capozucca, nuovo direttore sportivo in pectore e già al lavoro a fianco del massimo dirigente del Cagliari. Come Leonardo Semplici, Andreazzoli vorrebbe portare con sé tutto il suo staff. Ma le sue condizioni al momento non sono state accettate: filtra pessimismo.

Sono in risalita, dunque, le quotazioni di Roberto Donadoni, con cui si potrebbe arrivare a un compromesso sulla composizione dello staff. Il Cagliari, infatti, vuole tenere nel proprio organico l’attuale allenatore in seconda, Francesco Calzona, e il preparatore atletico Mauro Baldus. Nella giornata di domenica dovrebbe arrivare la decisione definitiva.

70 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
70 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Piccio pasticcio
Piccio pasticcio
9 giorni fa

Speriamo bene. Tra tutti i nomi chi si fanno lui è il migliore

GP20
GP20
9 giorni fa

Ti confesso che si almeno lo conosco abbastanza.. Ho apprezzato Andreazzoli (più a Empoli ma anche al Genoa)…ma apprezzavo anche EDF a Sassuolo..il problema è che da fuori certe mancanze non traspaiono.

Nicola puddu
Nicola puddu
9 giorni fa

Mauro Baldus il preparatore voluto da Carta, amico di famiglia del direttore genio che ci ha messi in queste condizioni? Baldus che non ha mai fatto il preparatore ma solo il collaboratore o recupero infortuni ha fatto piu danni lui che DIfra e ora lo vogliono tenere, nel secondo tempo crollavamo come castelli di sabbia. Complimenti.

Arturo CAPORALE
9 giorni fa
Reply to  Nicola puddu

Aiuto, questa non la sapevo! No assurdo. Questo è davvero il peggio del peggio..ma.come ha fatto Eusebio ad accettarlo. Mi sembra ancora più assurdo adesso non averlo ancora cambiato

Sam
Sam
9 giorni fa
Reply to  Nicola puddu

La grande famiglia,questi pensano a piazzarsi. Vomitevoli,come le farse di richiamare Cossu e ragstzu dall’Olbia perché si potevano vendere due magliette spacciandolo per riconoscenza

GP20
GP20
9 giorni fa

Ma prendi Andreazzoli il suo staff,e finiscila con le pagliacciate!
Tieni un preparatore in più ma non trivellare la pazienza a ogni staff italico.
Donadoni è ancora buono,meglio di Semplici o Rastelli ..ma il criterio non può essere “Quello che rinuncia agli amici x due fave risolleverà il morale”
Caz fai?

Last edited 9 giorni fa by GP20
Adi Gozzi
Adi Gozzi
9 giorni fa
Reply to  GP20

Ma tu non eri quello che sosteneva Difra e la società e davi delle cugurre e altre idiozie simili a tutti noi che criticavano giustamente le scelte demenziali ??? Adesso invece che ti è successo ? Non offendi più i tifosi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa
Reply to  Adi Gozzi

Si è sempre il solito pagliaccio, quello del:
se non siete contenti di Difra e di questi risultati non siete veri tifosi, se non fate come me non siete veri tifosi” ecc.

Piccio pasticcio
Piccio pasticcio
9 giorni fa

Comunque io dico, come si fa ad arrivare a questo punto? È logico che più aspetti a mandare a stendere di francesco più è complicato trovarne un sostituto.. se si fosse cambiato subito dopo tre sconfitte ancora quando la situazione non era compromessa sarebbe stato tutto più facile. Meno male perlomeno che arriva capozucca, il nostro carta potrà rasare il prato di asseminello per tenersi impegnato..

Adi Gozzi
Adi Gozzi
9 giorni fa

non ho capito : Giuliano vuole tenere lo staff di Difra? Vuole tenere Il preparatore atletico di Difra e il suo vice ??? Ma se i nostri giocatori sembravano fermi rispetto agli avversari ed spompati dopo 10minuti !! Il vice era quello che gli suggeriva i cambi?? Via tutti per favore senza indugi!!

Bastacalcio
Bastacalcio
9 giorni fa

Per alleggerire l’ingaggio? Bha…

Bastacalcio
Bastacalcio
9 giorni fa

Serve uno che metta angoscia, che se non corri vada sotto casa con la spranga. Un allenatore con le p

Ietti
9 giorni fa

Donadoni è una ottima scelta. Ma basta con questa storia dello staff. Non brilliamo certo per tenuta atletica …….. Serve aria nuova, molta aria nuova, anche nello staff!

Mariano
Mariano
9 giorni fa

Per assurdo mi auguro che il rinnovo a di fra fatto da poco abbia una clausola rescissoria in base ai risultati ottenuti se no non penso che in periodo di vacche magre Giulio spenda ulteriormente soldi per Donadoni a mio avviso il meglio della lista

Mario
Mario
9 giorni fa

Purtroppo il Cagliari nella situazione attuale è una grossa rogna. A questo punto il cambio dei preparatori non credo possa incidere in maniera importante sulla condizione atletica dei giocatori. Non mi sembra questo il punto infatti penso che il problema sia la durata dell’ingaggio che Giulini probabilmente propone sino a fine stagione con eventuale possibilità di rinnovo. Credo che nessuno accetterà dopo quello che è successo a Zenga, infatti chiedono tutti ingaggio più lungo

GIUSEPPE BRANDI
GIUSEPPE BRANDI
9 giorni fa

Semplici ci avrebbe portato anche Floccari…

Vogliamogenteseria
Vogliamogenteseria
9 giorni fa

Cioè Assurdo ,Giulini non si smentisce mai adesso vogliono imporre Calzona e Baldus al primo Allenatore.Ma vi rendete conto ? Ma chissenefrega di Calzona e Baldus.Calzona lo ha portato Difrancesco e con lui se ne deve andare, la sua presenza sarebbe inopportuna perché come Difrancesco è responsabile di questa situazione.
Giulini deve levare le tende ,non è degno di fare il presidente del Cagliari e anzi è proprio inadeguato a stare nel mondo del calcio.Calzona non lo vogliamo.

Emilio Zolà
Emilio Zolà
9 giorni fa

Questa è una mia opinione quindi prendetela come tale.: secondo me giulini vuole solo lo stadio di proprietà per avere corsie privilegiate nella riqualificazione della zona di sant’elia… che ci sarà prima o poi… mica ha comprato il Cagliari perché ama il calcio… ovviamente chi investe vuole guadagnare.. ma qui il calcio c’entra poco.. secondo me!

Piras Marco
9 giorni fa

Guarda che fine ha fatto il Livorno, prima di parlare collegare il cervello, chi credi che venga a investire soldi (vuoto a perdere) per fare felici i tifosi. Sveglia ! Chi investe vuole guadagnarsi, si sono incasinato anche i sunning investendo senza vincere in accidenti, e infatti ora mollano..

Vogliamogenteseria
Vogliamogenteseria
9 giorni fa

Semplici sarebbe l’ideale è un allenatore vincente e gioca con il 3412.
Giulini è il baratro una cosa mai vista ,non è ammissibile ,ma il tifo organizzato cosa fa? Fatevi sentire.Rivolgiamoci al comune o alla regione per il bene del Cagliari.

Sandro
Sandro
9 giorni fa

Con questo presidente dalle idee contorte sarà sempre peggio.

Forzacasteddu
Forzacasteddu
9 giorni fa

Donadoni miglior nome in assoluto!

Alessandro
Alessandro
9 giorni fa

Dai Robe ti aspettiamo

Peppino
Peppino
9 giorni fa

Caro Presidente Giulini è ora che ti assumi tutte le tue responsabilità. Se siamo in questa situazione il merito è tutto tuo. In primis un DS non in grado di fare una programmazione da Serie A, adesso si continua con la telenovela dello staff del nuovo allenatore. Se vuoi bene al Cagliari dai pieni poteri a Capozzucca che sicuramente di calcio ne capisce qualcosa in più e in breve tempo ci porterà il nuovo allenatore con tutto il suo entourage. Grazie e forza casteddu.

Giorgio Loddo
9 giorni fa
Reply to  Peppino

no x me e colpa di quelli che il pallone no lo buttano dentro perche altrimenti 5/6 punti in + gli avremmo fatti

Carlo
Carlo
9 giorni fa

Solo quella nullità di Rastelli può accettare di venire senza staff, ho faure che stia per commettere l’ennesima sciempiaggine.

Carlo
Carlo
9 giorni fa
Reply to  Carlo

ho paura

Luca
Luca
9 giorni fa

GIULINI VATTENE.

Tore
Tore
9 giorni fa

Mi sa che il presidente ben voluto, stia per portarci l’ennesimo allenatore sbagliato…non ne azzecca uno neanche per sbaglio.

Mike
Mike
9 giorni fa

La cosa più disgustosa… E non vedere Di Francesco dare le dimissioni.. Dopo lo scempio che ha combinato…

Massimiliano
Massimiliano
9 giorni fa
Reply to  Mike

Penoso. Spero che rimanga 10 anni senza panchina, c’ è un limite a tutto.

Simone 76
Simone 76
9 giorni fa
Reply to  Mike

Sono pienamente d’accordo… anche i danni bisognerebbe chiederli

Gav
9 giorni fa

Siamo una barzelletta per carità.
Società non stimolante per un ammasso di calciatori che non stanno in piedi e tra l’altro stapagati.
Chi sbaglia paga si dice ed ora al presidente tocca pagare Eusebio e questi smidollati.
Benvenuto Capozzucca ,speriamo porti buonsenso.
Per il mister uno vale l’altro tanto i nostri invertebrati non suderanno mai più degli avversari.
Prenderei un sanguigno senza peli sulla lingua…un Daniele de Rossi disposto a mettere le mani addosso su questi mercenari.

Porcospino
Porcospino
9 giorni fa
Reply to  Gav

Io faccio il tifo per Donadoni, sarebbe la scelta migliore anche in prospettiva. Certo di Francesco avrebbe fatto meglio a dimettersi xche a questo punto la situazione non è più sostenibile e la colpa è solo sua. Che ne pensate?

silvano
silvano
9 giorni fa
Reply to  Porcospino

anche io faccio il tifo per Donadoni speriamo che arrivi lui concordo quello che hai scritto.

Janez
Janez
9 giorni fa
Reply to  Porcospino

Per me la colpa è assolutamente sua, a tre quarti di campionato non è riuscito ancora a dare un’identità alla squadra, sembra abbia paura ogni volta che deve fare la formazione. Onestà intellettuale, dimettiti. Giuliani almeno la buona volontà va riconosciuta……co qualche errore, chiaro.

Frank
Frank
9 giorni fa
Reply to  Janez

A me sembra di capire che il Cagliari è sempre stato ostaggio di alcuni giocatori che remano contro.spero che il prossimo allenatore sia di loro gradimento.altrimenti è inutile.Forza Cagliari sempre e ovunque.

Gav
9 giorni fa
Reply to  Porcospino

La società ha più colpe di lui.
Sinceramente ero contentissimo del progetto…del ringiovamento…dei ragazzi che correvano.
Invece la società lha riempito di cadaveri in tutti i sensi.
Ed ora vogliono ripartire dal super preparatore atletico

Pino
Pino
9 giorni fa

Il presidente abbonato agli annunci di televendite sta per sfornare il nuovo fenomeno.

Giampaolo
Giampaolo
9 giorni fa

Accidenti che chiarezza…..eppure visto i risultati abbiamo avuto 3 mesi per pensare ad un’eventuale cambio di allenatore…….speriamo che capozucca li porti sulla retta via…..

Marco
Marco
9 giorni fa

State pur tranquilli che se si fa il nome dell’allenatore giusto Giulini farà di tutto per evitarlo, è continuare con la sua tradizionale incompetenza che ci sta portando a essere irrisi in tutto panorama nazionale.

Mario
Mario
9 giorni fa
Reply to  Marco

E anche internazionale perché in tutta Europa solo l’ Elche in Spagna è nella nostra situazione

Arturo CAPORALE
9 giorni fa

Ma.con che faccia si va da dei professionisti a chiedere di accettare delle condizioni non professionali? Cerchi una una persona seria e gli chiedi come prima cosa di rinunciare a lavorare seriamente?
Ma Capozucca starà spiegando al Giulini come lavorano gli allenatori?

Giulio
Giulio
9 giorni fa

Mi chiedo come sia possibile per un allenatore lavorare con uno staff che no gli appartiene.

Giulio
Giulio
9 giorni fa
Reply to  Giulio

non

Alex Zupo
Alex Zupo
9 giorni fa
Reply to  Giulio

Poi…siamo sicuri che il preparatore atletico vada ancora bene? Dopo 1h di gioco li vedo mezzi morti…a parte il solito motorino Nandez…

Andrea
Andrea
9 giorni fa

ma come si può pretendere che un allenatore non porti con se il suo staff o, perlomeno, i suoi collaboratori più fidati? sono sempre più allibito

Renzo
Renzo
9 giorni fa
Reply to  Andrea

Ma mettili tu i soldi per pagare lo staff.
Ipocrita

Andrea
Andrea
9 giorni fa
Reply to  Renzo

Si dice “cambio di allenatore” per semplicità, ma in realtà si tratta di “cambio allenatore e del suo staff”; è ovunque così.
Zotico.

Lorenzo
Lorenzo
9 giorni fa
Reply to  Andrea

Insulti a parte,
Il cambio di allenatore non coincide con il cambio di staff.
Intervengo solo per questo, perché nonostante sia del Cagliari, ho lavorato come nel commerciale di due società di serie a di calcio, tre di b, e una mezza dozzina di società di basket.
Per il resto rispetto le vostre opinioni.
Forza Cagliari comunque!

Francesco
Francesco
9 giorni fa

Caro presidente, hai aspettato la quattordicesima sconfitta per deciderti a cambiare, avresti potuto cambiarlo gia quando hai avuto la bella idea di allungargli il contratto fino al 2023, subito dopo il pareggio con lo spezia in casa e la sconfitta con il benevento sempre in casa, quello era il momento buono per dargli il benservito. Forza Casteddu

Aicci
Aicci
9 giorni fa

Meglio così, Semplici non ci serve, molto meglio Donadoni. Dai che restiamo in A forza Casteddu

Claud
Claud
9 giorni fa

Il presidente si fa prendere troppo dall’affetto nei confronti dei suoi dipendenti, e da loro la possibilità di rifarsi. Solo che il campionato non aspetta e ora ci troviamo in questa situazione.

Roberto
Roberto
9 giorni fa

Giulini non capisce niente di calcio. Le assurdità di Difrancesco erano evidenti fin dall’inizio (Joao all’ala, Nandez mediano etc.),poi collaboratori inseriti per controllare la squadra,ora,dopo ben 14 sconfitte ed un ulteriore incredibile rinnovo,alla ricerca degli allenatori più modesti,retrocessi o esonerati, per giunta disposti ad accettare condizioni capestro. Se non è in grado di gestire la situazione sarebbe una fortuna trovare un presidente più esperto.

Alex Zupo
Alex Zupo
9 giorni fa
Reply to  Roberto

Purtroppo è lui che mette i soldi 💰 , speriamo in Capozucca…

Roberto
Roberto
9 giorni fa
Reply to  Alex Zupo

Grazie Alex Zupo,altri fanno pollice verso ma sostanzialmente tutti riconoscono i gravi errori della dirigenza. Non ce l’ho con Difrancesco,con il suo staff, né tantomeno con Giulini che mette i soldi,ma, nonostante molti anche tifosi dicessero il contrario,le lacune del Cagliari erano evidentissime dalle prime partite anche quelle vincenti. In ogni caso i soldi li mettono anche i tifosi che pagano gli abbonamenti anche televisivi e meriterebbero di essere più rispettati.👋

Marco
Marco
9 giorni fa
Reply to  Roberto

Giusto!!

Giorgio Loddo
9 giorni fa

anche donadoni fa parte dei sopravalutati in carriera da allenatore ha fatto abbastanza schifo compreso la nazionale, mi sembra troppo moscio non ha quella grinta o cattiveria che ha conte, solo perche ha fatto una grande carriera nel milan dei grandi campioni non e detto che sia un Dio di allenatore, difatti e andato in cina solo x i soldi , adesso anche li la grana non gira tanto ed e ritornato a proporsi in italia

Bastacalcio
Bastacalcio
9 giorni fa
Reply to  giorgio

Secondo me, sbagli. Ha sempre offerto un bel calcio, equilibrato. Alla Allegri. Può sembrare moscetto all’apparenza, ma queste sono proiezioni da tifoso, nn sai come diventa dentro lo spogliatoio. Concordo sul fatto che sarebbe servito un tecnico alla Mazzone, ma nemmenp Donadoni è più un ragazzino.

Max
Max
9 giorni fa
Reply to  giorgio

Non sono d’accordo, a Cagliari ha fatto benissimo e ha portato il Parma con una squadra a dir poco ridicola in Uefa…per me ottimo allenatore, magari arrivasse

Mario
Mario
9 giorni fa
Reply to  Max

Certo. Inoltre serve un allenatore che sappia aver a che fare con giocatori di personalità. Non è semplice gestire uno spogliatoio come quello del Cagliari. Anche questo penso faccia paura a certi allenatori

El Jefe
El Jefe
9 giorni fa
Reply to  giorgio

Giorgio non farti ingannare dall’ apparenza. Donadoni è bergamasco, uno tosto con grandi competenze. É leader silenzioso .

Lorenzo
Lorenzo
9 giorni fa
Reply to  giorgio

Concordo con te 👍. In questo momento abbiamo bisogno di un allenatore grintoso che si faccia rispettare e seguire. Donadoni è troppo moscio per allenare il Cagliari attuale

Pgl
Pgl
9 giorni fa

guardate che Calzona ha lavorato anni con Sarri, di francesco è la prima volta che ha a che farci, dunque potrebbe anche restare on vedo perchè no…

Luc63
Luc63
9 giorni fa

Giuliani ti devi auto esonerare !!!! Incapace !!!

Mario
Mario
9 giorni fa

La situazione è abbastanza confusa. Le possibilità sono tante. Probabilmente Giulini cerca un allenatore di poche pretese. Magari spera anche in Rastelli, Pulga o Lopez a cui affiancare Canzona che il prossimo anno diventerebbe l’ allenatore. Speriamo che Capozucca che ronza attorno al Cagliari da circa un mese abbia le idee chiare.

massimo
massimo
9 giorni fa

Vedo nomi agghiaccianti:semplici ANDREAZZOLI che ha pure pretese canzona per il prossimo anno ! Un po’di pietà per noi tifosi per carità

nando
nando
9 giorni fa

anche in questo momento c’è un caos

nando
nando
9 giorni fa

donadoni è troppo moscio per questa manica d’incapaci ci vuole il pugno di ferro

joy division
joy division
9 giorni fa

Confusione totale! Ne hanno avuto tempo per vagliare un allenatore adatto alla situazione,invece si naviga a vista e anche con la pretesa di imporre allenatore in seconda e staff. Non prevedeo tempi buoni,purtroppo!

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News