Resta in contatto

News

Pulga: “Serve qualcuno che ami la causa rossoblù”

L’ex centrocampista e allenatore del Cagliari si è espresso così ai microfoni di Radio Sportiva

“Di Francesco paga i risultati assolutamente negativi. E’ partito con una precisa idea di gioco, salvo cambiare diverse volte a causa di alcuni elementi che mal digerivano determinate idee tattiche. Ora è normale essere andati in confusione, sia allenatore che società. Cosa ci vorrebbe? Io sono stato a Cagliari e credo che, anzitutto, sia necessario qualcuno che ami la realtà, la squadra, la causa stessa”.

Queste le parole di Ivo Pulga, intervenuto questa mattina ai microfoni dell’emittente radiofonica.

38 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
38 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Giampaolo
Giampaolo
10 giorni fa

Tu no di certo, visto che facevi lo zerbino a lopez….ed e tutto dire !!!!

Aldo
Aldo
10 giorni fa
Reply to  Giampaolo

Semmai il contrario!!!

wla sardergna
wla sardergna
10 giorni fa
Reply to  Giampaolo

Pulga grande persona seria non si può essere sempre ingrati

Porcospino
Porcospino
10 giorni fa
Reply to  wla sardergna

Grande IVO

Giampaolo
Giampaolo
10 giorni fa
Reply to  wla sardergna

Non discuto la persona….parlavo di allenatore e lui non lo e…..

Franco Tidu
10 giorni fa
Reply to  Giampaolo

Nel 2012 Ivo Pulga è subentrato a Ficcadenti e ci siamo salvati con 47 punti,è Lop[ez era suo assistente …qualcuno ha la memoria corta…eppoi come giocatore ha dato l’anima per i nostri colori…

Giampaolo
Giampaolo
10 giorni fa
Reply to  franco

Pulga faceva da prestanome a lopez che non aveva il patentino e ne prima ne dopo a mai allenato……parlo di allenatore non di ex giocatore di trentanni fa su cui non ho niente da dire….

Paoval
Paoval
10 giorni fa

Pulga, ne sarei felice. Persona seria e a Cagliari ha fatto bene

Pepetto
Pepetto
10 giorni fa
Reply to  Paoval

Siamo seri ci vuole ben altro.

Leon
Leon
10 giorni fa

Purtroppo Pulga non basterebbe, ci vuole uno di polso che abbia autorità, qualcuno deve andare in panchina

Mauro
Mauro
10 giorni fa

Gli errori si pagano, con i ma e i se non si va da nessuna parte, dispiace che il presidente spenda soldi senza senso, si deve affidare a persone serie e capaci ,sbagliare ci sta, ora se si cambia uomini va fatto con in testa un organizzazione e programmazione minimo a tre anni meglio a cinque , e i giovani buoni teniamoli ( non commettiamo più errori come la cessione di Romagna) forza Cagliari sempre

Marco
Marco
10 giorni fa

Mazzone

Zz
Zz
10 giorni fa

Lopez e basta..se e’ libero.
L’ unico in grado di cambiare le cose.. conosce società, squadra, ambiente, anche il fatto di avere altri suoi connazionali in rosa potrebbe giocare a favore… sicuramente si farebbe “aiutare” da Conti e Cossu per cercare di uscirne ed anche quello non andrebbe sottovalutato… c’è un’enorme lavoro mentale da fare e necessità di tanta tranquillità… .

Paoval
Paoval
10 giorni fa
Reply to  Zz

Ma quale Lopez, non hai mai realizzato un c…. come allenatore

Zz
Zz
10 giorni fa
Reply to  Zz

possiamo uscirne, la matematica non ci ha condannato, serve serenità e fiducia nei nostri mezzi…la rosa non è scarsa, tutt’altro

Mauro
Mauro
10 giorni fa

con i se ed i ma, in un anno strano come questo con la pandemia, dove non hai fatto una preparazione aver cambiato il mister, ed aver preso Di Francesco che ha un idea di calcio molto rigorosa forse è stato un errore, io sostengo sempre la tesi che mister Zenga coadiuvato da Canzi era la cosa giusta da fare, ma con i se ed i ma non si va da nessuna parte, ora sono tempi duri e si devono tirare le fila e capire chi è, e chi non è da Cagliari

Ronzitti Nicola
Ronzitti Nicola
10 giorni fa

Zenga non mi dispiacerebbe almeno è uno che fa giocare chi lo merita non guarda i nomi tanto ormai ci sta solo da correre

Giampaolo
Giampaolo
10 giorni fa

Ma perché se vogliamo avere ancora qualche speranza continuiamo a fare nomi di allenatori falliti o mai sbocciati??? Zenga a 60 anni e ancora non ha concluso.un campionato serio, lopez l’abbiamo disintegrato per tanto tempo e pulga non è un’allenatore …….sarà sicuramente impossibile accontentarci tutti….

Lapo 66
Lapo 66
10 giorni fa

Leggo Zenga, Lopez, Pulga, Rastelli: tutta gente che ciclicamente si siede sulle panchine degli esonerati di turno. Non hanno mai lasciato l’impronta in una delle squadre che hanno allenato; nessuno li ricorda per il loro carisma come allenatori. Anche a costo di retrocedere, preferirei si continuasse con un progetto da abbandonare magari tra due anni, invece che dopo 6 mesi. E voglio vedere (TUTTI) quei giocatori da Champion nei primi mesi con Maran in B.

As
As
10 giorni fa

L’unico che ci può salvare è Bernardo Mereu..

F.C.
F.C.
9 giorni fa
Reply to  As

Sono convinto sia la persona giusta. Grande conoscitore di Calcio, Esperienza, uno che conosce molto bene la Societa Cagliari ,Mereu sarebbe la persona giusta.

GP20
GP20
10 giorni fa

Oggi sto solo aspettando la conferma di Capozucca.
Dei nomi fatti,l’unico a cui affiderei i giovani da plasmare per la risalita dalla B è Andreazzoli.
Secondo Bucchi.
È gente che ha fatto rendere Pajac e Cerri dandogli fiducia reale.. per capire cosa potrebbero imbastire con questa rosa o i giovani restanti che sono di valore.
In corsa x salvarsi non si può trascurare Zenga che conoscendo i singoli cirisparmierebbe un mese di errori pacchiani…che significherebbero B.

Santos
Santos
10 giorni fa
Reply to  GP20

Bravo, cominci a capire il mondo del calcio!
Concordo con te, sarebbe questa la linea giusta se si vuole ancora sperare di rimanere in A.
Ma Giulini non la pensa come noi, ha già scelto Semplici, ottimo mister, ma non conosce ambiente e giocatori quindi si va dritti in B.

Manolo
Manolo
10 giorni fa

Ma di cosa si parla? giulini continua a prenderci per il culllllo perché chiamare ora capozucca è una pigara po’ su cu

Marco
Marco
10 giorni fa

Meglio tardi che mai Manolo… Non ci si accontenta mai… La situazione è più che critica e siamo tutti delusi… Ma ora l’ultima cosa da sentirsi dire è ciò che hai detto tu ❤️💙❤️💙

Cambara e maccioni
Cambara e maccioni
10 giorni fa

Questa squadra ha bisogno di uno shock-because
BENITO URGU ALLENATORE, almeno ci facciamo due risate

Salvatore cammarota
Salvatore cammarota
9 giorni fa

Giusto, l’ allenatore serve a giugno, ora uno vale l’ altro. Se non si riesce a buttar palla nel sacco, ma a cosa serve tizio o Caio? Non ci credono neppure i tifosi piu’ anziani, che hanno visto di tutto. Sempre forza Cagliari..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Perchè non Daniele Gastaldi o Massimiliano Medda?

Alexx
Alexx
10 giorni fa

Puglia o Lopez, entrambi tifosi del Cagliari, per provare a rinascere, ma meglio di no rimarrebbero nella storia come allenatore della retrocessione. Non lo meritano. Megil andare in in B con un Semplici qualsiasi

Adriano Conte
Adriano Conte
10 giorni fa

Capozzucca con lui si puo’ ricostruire un Cagliari vincente🤓

simone
simone
10 giorni fa

Gianfranco Zola, o Pierpaolo Bisoli

Giò1
Giò1
10 giorni fa

Torna tu……sarebbe il massimo……ti mandó via per zeman ora potrà pure ricredersi l incompetente inquinatore figlio di papa julius….:..

Maury-C
Maury-C
10 giorni fa

Pulga 1000.000 volte meglio di Semplici.. non sara’ un fenomeno ma ama il Cagliari e darebbe il massimo per la sua ex squadra…

Adriano
Adriano
9 giorni fa

Solo Sant’Antioco patrono della Sardegna e sant’Efisio patrono di Cagliari ci possono salvare dalla B. Ma anche il Crotone il Benevento e Lo Spezia, a Dio piacendo.

Adriano
Adriano
9 giorni fa
Reply to  Adriano

A o B ci vuole un allenatore molto convinto e che conosce l’ambiente per traghettare il Cagliari fino a giugno. Se è vero che torna Capozucca saprà sicuramente programmare anche quel profilo di allenatore. Sperando sempre che Giulini stavolta si lasci guidare senza recalcitrare.

mortimermouse
mortimermouse
9 giorni fa

questo è il candidato giusto! se dobbiamo provarci LUI È IL MISTER CHE CI PUÒ TOGLIERE DAL FANGO .

Cyborgrossoblù
Cyborgrossoblù
9 giorni fa

VOGLIAMO RON (PULGA) COME ALLENATORE LUI È 1000 VOLTE MEGLIO DI TUTTI STI TROMBONI.
ANDATE A CAMPOGALLIANO!!!!!!
VELOCIIIIIIII

Walter
Walter
9 giorni fa

Zenga. Secondo me l’ unico che riuscirebbe a risollevare subito la squadra. Anche se a molti stà antipatico é colui che conosce l’ ambiente e metà della squadra. Il Cagliari ha bisogno di vincere domani e non a maggio. Saprebbe quello cosa fare, riprendendo il discorso che gli hanno interrotto. Altrimenti Lopez visto in prospettiva.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "il maggior fuoriclasse tecnico del Cagliari, negli anni 80 era secondo in Sud America solo a Diego"

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Semplicemente grazie ninja"

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "Tovalieri"
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "La migliore espressione del calcio sardo. Un campione immenso dentro e fuori dal campo"

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Ero presente, gran gol di Pepe e un immenso Cagliari che lotta per tutta la partita e infine tutto lo stadio in piedi ad applaudire, uno spettacolo..."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News