Resta in contatto

Calciomercato

Gli acquisti finti della Juventus per gonfiare le plusvalenze

L’arrivo dal Genoa di Rovella è il più costoso in questa finestra di mercato fa discutere: il motivo? Una vera e propria forma di cosmesi contabile

Riguarda Nicolò Rovella l’ultima cervellotica operazione di mercato della Juventus. Nella trattativa sono rientrati anche Portanova e Petrelli, per un valore complessivo di 18 milioni di euro. Il tutto con plusvalenze ghiottissime per i club. E poi gli scambi con i club stranieri: per Akè che arriva in bianconero, Tongya si trasferisce al Marsiglia per 8 milioni di euro, nonostante la possibilità dell’Olympique di prenderlo a zero a giugno.

OLTREIL CONFINE. E poi c’è lo strano ‘giro’ del calcio svizzero, che acquista dal campionato italiano giocatori a prezzi elevati per gli standard elvetici per poi rivenderli a prezzi ancora più alti, come nel caso di Dimarco. Lo riporta il quotidiano Domani. 

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Mauro Cadeddu
2 mesi fa

Hanno scoperto l’acqua cakda

Danilo BG
Danilo BG
2 mesi fa

Rubentus società che ricorre ad inganni, prepotenze e queste plusvalenze gonfiate.
Uno scandalo senza fine, tutti discepoli di Moggi quello che comperava arbitri e partite, neanche la penalizzazione in B li ha cambiati.
Arroganti erano e arroganti restano.
Hanno barato persino sugli esami di Italiano universitari di Suarez.
VERGOGNOSI !!!!!

Arturo CAPORALE
2 mesi fa

Beh però il Chievo pagò per questo. Se è così plateale come fanno a passarla.liscia?

Claud
Claud
2 mesi fa

Calcio e affari. La componente tifoseria è finita con la fine del vincolo (legge Bosnan). Non ci resta che assistere ad un continuo via vai di giocatori che al tifoso di oggi lo lasciano spesso e volentieri indifferente. Viva il calcio vero.

Giampaolo
Giampaolo
2 mesi fa

La scoperta dell’acqua calda….e non è certo solo la juve…..due anni fa L’Inter fece 45 milioni vendendo 9 primavera…..naturalmente nessuno si e mai visto in campo….

kyann
kyann
2 mesi fa

E quindi? La notizia dov’è???

Alexx
Alexx
2 mesi fa

Più o meno quello che ha fatto g acquistando Cerri, guarda caso proprio dalla Juventus

Ronzitti Nicola
Ronzitti Nicola
2 mesi fa

Gobbi ladri sempre e ovunque

Alberto Antonini
Alberto Antonini
2 mesi fa

Il segreto di Pulcinella. I soliti magheggi dei potenti per eludere il Fair Play Finanziario. E i piccoli diventano sempre più piccoli.

Francesco Vargiu
2 mesi fa

Mhmmmm,no,aspè’: siamo anni che vediamo questo scempio,di calciatorini che vengono super valutati per imboscare,bilanci fittizzi😂😂😂

Gió1
Gió1
2 mesi fa

Ma và? La scoperta dell’acqua calda………

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Gigi Riva

Ultimo commento: "In un'annata disastrosa mi consolo guardando i video del Cagliari del 1970 e i gol di rombo di Tuono.......giggirriva leggenda inimitabile"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Fu allenatore forse nel mio momento migliore, la passione per il Cagliari me la trasmise Gigi Riva, ma quando Mario Tiddia ne divenne l’allenatore,..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Un fuoriclasse VERO. Grande anche dal punto di vista umano, amato in tutte le piazze in cui ha giocato. Se solo fosse arrivato prima al Cagliari."

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Nainggolan non arrenderti, data la classifica, coi tuoi compagni. In campo puoi spaziare come vuoi ed inventare l'impossibile. Samp.' docet.'Col tuo..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Francescoli e Zola UNICI"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da Calciomercato