cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cds – Roj: “Ad aprile il progetto definitivo del nuovo stadio”

Il presidente di Sportium ha parlato della futura casa rossoblù: “Abbiamo rivisto il preliminare per migliorarlo insieme all’Amministrazione”

Massimo Roj, presidente di Sportium, società che ha l’incarico di progettare il nuovo stadio del Cagliari, ha parlato della futura casa rossoblù in una intervista fiume concessa a Il Corriere dello Sport.

L’AUSPICIO.Spero che ad aprile possa essere pronto il progetto definitivo per poi passare alla gara per il nuovo stadio. E di ritrovarci a fine anno al vecchio Sant’Elia per iniziare con i lavori“.

PROGETTO RIVISITATO.Abbiamo rivisto il preliminare e lavorato per affinarlo e migliorarlo, di concerto con l’Amministrazione, con la quale visto il periodo storico inficiato dalla pandemia si è deciso di lavorare solo sullo stadio e non sul centro commerciale. Abbiamo dovuto ribilanciare il tutto, partendo dal fronte Est che aveva incastonato nelle tribune l’attività commerciale. Il lavoro si è concentrato sulla parte esterna legata agli accessi e gli elementi delle parti comuni anche perché è stato posto in essere dall’amministrazione cittadina un nuovo Piano Guida del quartiere Sant’Elia al quale abbiamo dovuto adeguare il progetto“.

I TEMPI SONO SLITTATI.Un po’ di tempo è andato via ma non ci siamo persi d’animo perché abbiamo approfittato per affinare la parte dell’albergo che resta parte integrante dell’impianto, ragionando su possibili integrazioni. Ora siamo in attesa che il Comune approvi la variante urbanistica per passare alla fase del progetto definitivo da mettere in gara. Una volta ricevuti tutti i via libera, avremo bisogno di due mesi per sviluppare il progetto nella sua interezza“.

IL CAGLIARI.Vedo una squadra che forse si è fatta prendere a livello psicologico dalla paura, ma che gioca un buon calcio. Ci sono ottimi giocatori, una squadra notevole e un allenatore tra quelli che più mi piacciono. Mi fa impressione vedere così in basso il Cagliari ma sono certo che una volta infilato un filotto di gare positivi, ne verrà fuori“.

PAROLA AL COMUNE.Speriamo a luglio di poter avere il progetto definitivo da poter mettere a gara. Non appena ci è stato presentato il progetto, noi ci siamo messi subito al lavoro per valutare gli impatti e capire cosa si poteva fare, in particolare alla luce di un quadro generale sia economico che sociale, molto cambiato rispetto a non tanto tempo fa. Ora aspettiamo la variante urbanistica finale legata alla co-progettazione fatta con la Regione che dovrebbe arrivare in Aula in Primavera. Una volta approvata, il Cagliari potrà lavorare sul progetto definitivo che provvederemo a mettere subito a gara“.

Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Intervistato dal prestigioso media transalpino L'Equipe, Jakub Jankto ritorna sull'annuncio della propria omosessualità del febbraio...
Le scelte ufficiali dei tecnici Pisacane e Bosi, a pochi minuti da Cagliari-Atalanta di Primavera...
Fra pochi giorni in libreria un nuovo volume dedicato al Gigi Riva calciatore e uomo:...

Dal Network

La società giallorossa ha messo in vendita i biglietti dei posti “a ridotta visibilità” di...
I bianconeri hanno perso ben diciannove punti dopo essere passati in vantaggio, ma non è...

Altre notizie

Calcio Casteddu