Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Olbia sconfitta in rimonta a Pontedera

Allo stadio Ettore Mannucci i bianchi di Max Canzi sprecano il vantaggio di Udoh

Altra sconfitta per l’Olbia, stavolta nel campo del Pontedera. La gara per i ragazzi di Canzi era iniziata in discesa grazie al gol di Udoh, arrivato dopo appena nove minuti. Geniale la giocata di Ragatzu che trova l’attaccante pronto alla deviazione vincente.

Ma i padroni di casa reagiscono subito e trovano il pareggio già al 24′ grazie ad un bolide dai venti metri di Milani con Tornaghi vanamente proteso in tuffo.

Nella ripresa i padroni di casa completano la rimonta grazie a Magrassi che lasciato solo dalla difesa dei galluresi, concretizza una bella azione sulla sinistra del solito Milani.

L’Olbia prova una reazione, ma la difesa toscana regge bene. All’82’ vibranti proteste per un presunto fallo di mano di Perretta in area toscana, ma l’arbitro Rinaldi lascia correre.

Dopo tre minuti di recupero arriva il triplice fischio di chiusura che sancisce la sconfitta per i bianchi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News