Resta in contatto

News

Serie C. Marino, Olbia: “Più che entrate accontenteremo qualcuno in uscita”. Ghirelli confermato presidente

Il patron dei galluresi ha parlato sia del Calciomercato sia sulla continuità del lavoro del numero uno del Terza Divisione

Nel corso di Olbia Monday Talk su Gallura Live il presidente dell’Olbia Alessandro Marino ha fatto il punto della situazione sul mercato del suo club.Le condizioni sono molto diverse da quelle dello scorso anno, quando sapevamo che qualcosa mancava alla rosa e dove avremmo dovuto intervenire. Quest’anno disponiamo di una rosa molto lunga, nella quale diversi giocatori hanno avuto sinora poche chance per mettersi in mostra. Ritengo sia difficile, quindi, a queste condizioni, pensare a ulteriori entrate. Rimane prioritario il fatto che chi gioca nell’Olbia deve dimostrare di avere la mentalità giusta, a prescindere dagli obiettivi. Se poi ci fosse qualcuno che non è soddisfatto, deve solo alzare la mano e lo accontenteremo per trovare soluzioni alternative. In quel caso, ragioneremo per fare qualche entrata”.

GHIRELLI CONFERMATO PRESIDENTE LEGA PRO/SERIE C. Il numero uno uscente, nominato per la prima volta il 6 novembre 2018 succedendo a Gabriele Gravina, ha raccolto 49 voti a favore contro le 3 preferenze per lo sfidante Andrea Borghini. Nel computo finale figurano anche 3 schede bianche e un astenuto. Francesco Ghirelli, imprenditore e politico (nato a Gubbio l’11 ottobre 1948) avrà come suoi vice Luigi Ludovici e Marcel Vulpis. L’unanime consenso testimonia il gradimento generale dettato dal suo buon operato.“Il lavoro di Ghirelli per la Lega Pro – afferma in merito il presidente dell’Olbia Marino – ha portato buoni risultati e non è ancora terminato, così come quello di Gravina alla presidenza della FIGC. Ciò che non è ancora stato fatto riguarda le riforme strutturali. Il Covid ha ritardato il processo di attuazione, ma adesso è giunto il momento di accelerare. Non è più possibile pensare di risolvere i problemi del calcio con interventi palliativi, dobbiamo ripensare il sistema perché altrimenti molti club non riusciranno a sopravvivere in una fase di grande incertezza e sofferenza”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Imparerà, col tempo. Per ora, una tantum, è stato un risparmio per G. e un modo illusorio di infondere sicurezza nella rosa, cosa non riuscita. Per..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News