Resta in contatto

Approfondimenti

Lykogiannis e Caligara, ingenuità a caro prezzo

La sconfitta riportata dal Cagliari ieri contro il Napoli è stata agevolata da due sciocchezze commesse da due rossoblù: Charalampos Lykogiannis e Fabrizio Caligara

SLANCIO. Quei segnali che raccontano di una giornataccia. L’espulsione del difensore Charalampos Lykogiannis ha lasciato il Cagliari in dieci dal 65°, un evento negativo e oltretutto evitabile. Il greco, già ammonito giustamente al 31° per un pestone pericoloso, si è guadagnato la doccia anticipata rincorrendo e franando addosso a un avversario. Mannaggia, Babis…

PRONTI, VIA, RIGORE. Se Fabrizio Caligara desidera ritagliarsi maggiore spazio agli occhi di Eusebio Di Francesco, ha scelto ieri il modo peggiore. Entrato in campo al minuto 83 per rilevare João Pedro, è scivolato su una buccia di banana sul primo pallone toccato. Con le mani, però: braccia larghissime in area per murare una conclusione, rigore tutta la vita. A questo Cagliari, tra le altre cose, sembra mancare la serenità nell’approccio mentale alle gare e questi episodi ne sono un esempio.

 

24 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
24 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Il tutto parte da Giulini perché è lui che negli ultimi anni ha fatto il mercato e non il ds, dunque per me in primis al Cagliari manca il rispetto..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini comunque vada un tecnico giovane bravo e con tanta voglia di fare bene sia in A o B e col cuore ROSSOBLU"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti