Resta in contatto

Rubriche

Rossoblù in prestito – Farias e Deiola in campo con lo Spezia. Pescara: Ceter out

Come di consueto la nostra rubrica sui giocatori del Cagliari che stanno giocando la stagione con altre casacche

FARIAS (SPEZIA) – Italiano lo schiera tra i titolari contro l’Atalanta. Lui risponde con un palo in avvio e qualche guizzo, poi si spegne durante l’arco della gara del Manuzzi

DEIOLA (SPEZIA) – Entra in campo nella ripresa e cerca di essere utile alla causa che porta in dote contro i quotati avversari, un punto d’oro per la salvezza ancora tutta da conquistare

 CETER (PESCARA) – Il colombiano è alle prese con un infortunio. Al momento sta svolgendo solo terapie in attesa di ritrovare la miglior condizione fisica

 BIANCU (OLBIA) –  Indisponibile

LELLA (OLBIA) – 73’ in campo in casa della Carrarese, fa quello che può ma naufraga anche lui. Sostituito da Occhioni

MARIGOSU (OLBIA) – Qualche incursione verso la porta toscana ma nulla più. Troppo il divario in campo a favore dei padroni di casa

 GAGLIANO (OLBIA) – Come Lella in campo 73’. Lascia il posto a Cocco

 LADINETTI – La classe c’è e non da oggi. Anche per lui una domenica da dimenticare

 

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Pietro
Pietro
2 mesi fa

Continuate a pompare Ladinetti, classe sin ora in C ne ha dimostrato poca

Mao
Mao
2 mesi fa

Peccato per Ceter
Ogni volta che si sblocca con prestazioni sontuose poi arrivano puntuali gli infortuni

Gigi
Gigi
2 mesi fa

Mi soffermo su Ladinetti. La classe ci sarebbe anche, però da confermare con i fatti non con la grancassa di media, giornalisti vari e procuratori sanguisughe. Per il suo bene dovrebbe abbandonare i voli pindarici, fatti in estate, tornando con i piedi per terra con un bel bagno di umiltà. È ancora in tempo, se lo vuole veramente, per recuperare e tornare una promessa del calcio nazionale.

Mauro
Mauro
2 mesi fa
Reply to  Gigi

Ma hai visto almeno una partita dell’Olbia prima di commentare?

Gigi
Gigi
2 mesi fa
Reply to  Mauro

Non tutte ovviamente ma due le ho viste, sa ho anche altro da fare nella vita che guardare solo partite di calcio. In ogni caso il mio era un discorso generale sui giovani del Cagliari primavera da molti enfatizzati come soluzione e che invece, come dimostra la situazione in cui si trova l’Olbia attualmente,
talvolta possono diventare un problema.

Gigi
Gigi
2 mesi fa
Reply to  Gigi

Insomma i giovani, se adeguatamente responsabizzati, possono essere una risorsa ma non possono passare in un sol colpo dalle elementari del calcio (primavera) all’università del calcio (serie A) senza aver fatto i passaggi intermedi come invece pretenderebbero alcuni sedicenti tifosi. Per quanto riguarda Ladinetti, che insieme a Marigosu è quello di maggior talento, il mio discorso era riferito
al suo iniziale rifiuto di andare in serie inferiori per proseguire il suo

Gigi
Gigi
2 mesi fa
Reply to  Gigi

processo di crescita fisica e mentale. A me questo ha fatto storcere il naso, purtroppo nel tempo abbiamo visto tanti giovani potenziali campioncini perdersi nell’anonimato per non aver saputo tenere la testa sulle spalle. Perlomeno questo è quello che penso io, poi lei Mauro continui pure a vederla come le pare. Buongiorno.

P.S. un consiglio al solito cliccatore pazzo si calmi, tanto io continuerò ad  esprimere educatamente il mio pensiero. Se ne faccia una ragione.

CASTEDDAIU
CASTEDDAIU
2 mesi fa
Reply to  Gigi

Bravo Gigi, condivido tutti i commenti che hai fatto al riguardo, perchè la penso esattamente così. Molti pretendono tutto e subito perchè c’è gente intorno che gli fa credere determinate cose e poi il più delle volte spariscono nell’anonimato, quindi piedi per terra, testa libera e lavorare sodo, poi chi è veramente bravo prenderà quello che merita.

Gigi
Gigi
2 mesi fa
Reply to  CASTEDDAIU

Grazie CASTEDDAIU. Vedi è davvero difficile spiegare che è materialmente impossibile ottenere tutto e subito senza pagare dazio, ma appena dici questo vieni subissato di critiche. Paradossalmente, ci scommetto, saranno proprio coloro che esaltano i giovani, che alle prime difficoltà faranno ricorso al più che classico “usa e getta”.

Anarchein
Anarchein
2 mesi fa
Reply to  Gigi

Ovvio…..

Pietro
Pietro
2 mesi fa
Reply to  Mauro

Io le ho viste tutte. Ladinetti nulla di eccezionale, non fa alcuna differenza. Cagliano non vede palla…. Non ha senso difenderli e pomparli tanto il campo parla.

Antonio leone
Antonio leone
2 mesi fa
Reply to  Gigi

Ma quale promessa del calcio nazionale ma non scherziamo…sicuramente un buon giocatore ma deve ancora crescere …l’unico che si salva in questa lista per il momento è Ceter.

anto
anto
2 mesi fa
Reply to  Gigi

carissimo,
ci sono giocatori che alla sua età sono titolari in champions. forse siamo noi a dover cambiare la mentalità sui giovani.

Pietro
Pietro
2 mesi fa
Reply to  Gigi

Esatto sin ora in C non ha dimostrato nulla, anzi molto poco… Però si continua a lidarko gratuitamente. Giandonato alomento rispetto Ladinetti è un fuori classe.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Lucio Bernardini

Ultimo commento: "È vero,il regista era De Paola ma le sue geometrie erano da regista puro"

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "il nostro piccolo George Best!"

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: ".... José Oscar Herrera..."

Carmine Longo

Ultimo commento: "Ma guardate che l Inter non ci ha favoriti in nulla ! Boninsegna valeva più di quello che ci hanno dato ! Si il Cagliari vinse lo scudetto .... ma lo..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Rocco e Paolino arrivarono dall'Inter quando tornammo in B con Ranieri. Paolino prese il posto di Piovani."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche