Resta in contatto

News

Nuovo DPCM in vigore. Sardegna zona gialla: sanzioni e non solo per chi non rispetta le misure restrittive

Dalle 22 alle 05 per muoversi occorrerà l’autocertificazione e lo potrà fare solo per motivi di salute e lavoro. Multe da 280 euro a 560 in caso di recidiva Carcere chi viola la quarantena

In vigore dalla mezzanotte il nuovo DPCM Conte, valido fino al 3 dicembre. La situazione inerente la pandemia da Coronavirus, che sta avendo nuovamente numeri alti di contagi e decessi (come accaduto tra marzo e giugno) ha portato a nuove misure restrittive, fortemente volute dal Premier.

COPRIFUOCO DALLE 22 ALLE 05 IN TUTTA LA NAZIONE. Multe e rischio carcere per chi viola le norme. Chi non avrà un valido motivo per circolare, potrà infatti incorrere (come ricorda a tutti TGCOM24) in una sanzione da 280 euro, che può arrivare a 560 in caso di recidiva. Per chi viola la quarantena è prevista invece la denuncia penale con l’arresto da tre a 18 mesi, a cui si aggiunge una multa da un minimo di 500 a 5.000 euro. Obbligatoria per potersi spostare nel cuore della notte in tutta Italia, l’autocerficazione scaricabile dal sito del ministero dell’Interno. I motivi sono gli stessi dei primi mesi della pandemia: lavoro, salute e necessità.

LE PAROLE DI CONTE. “Se riusciamo a intervenire, riusciremo ad affrontare le settimane che verranno con un margine di serenità”. In merito il  Premier aggiunge. “Mai detto che faremo veglie e cenoni ma se riusciamo a contenere la curva dei contagi possiamo far ripartire i consumi sotto Natale e sarebbe utile per tutti”.

SARDEGNA. Se nelle zone rosse negozi, bar e ristoranti dovranno rimanere chiusi, nelle zone gialle, come la nostra Isola, potranno continuare a lavorare ma con delle regole precise. Saracinesche alzate dalle 05 alle 18, con un numero limitato di clienti all’interno (massimo quattro persone sedute al tavolo) e obbligo di mascherina tranne quando ovviamente si beve e si mangia. In caso di violazione delle norme le multe vanno da 280 euro a 560. I ristoratori rischiano anche la chiusura fino a cinque giorni. Non sono, invece, previste sanzioni per la violazione delle raccomandazioni contenute nel Dpcm. Tra queste l’invito a muoversi il meno possibile anche laddove, come nelle zone gialle, è ancora possibile passare da un Comune all’altro o da una Regione all’altra.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News