Resta in contatto

Approfondimenti

Primavera 1, il punto. Tante gare da recuperare causa Coronavirus, ma una certezza: la Roma è padrona del torneo

I capitolini hanno sfruttato al meglio il fatto di aver giocato tutte e sei le gare del calendario. Il Cagliari deve recuperare due contese

Le difficoltà in merito alla pandemia da Coronavirus, in atto da fine febbraio, stanno creando abbastanza problemi anche al Settore Giovanile del calcio, come purtroppo anche nella vita di tutti i giorni. Il campionato della Primavera 1 ha visto la disputa di due delle otto partite in programma della sesta giornata. Nell’anticipo di venerdì vi è stata la vittoria per 3-1 della Lazio, riscattatasi dopo la sconfitta netta nel derby, ai danni della Fiorentina, mentre ieri la Roma si è confermata leader indiscussa della stagione, imponendosi 4-2 sulla Juventus. Per i ragazzi di Alberto De Rossi, un a prova di superiorità indiscutibile. Sei partite giocate per i giallorossi, altrettante vittorie con 18 punti, 21 reti fatte e 8 subite.

LE GARE RINVIATE. Nello scorso turno non si sono giocate Bologna-Atalanta, Sassuolo-Inter, Sampdoria-Spal, Cagliari-Genoa, Milan-Empoli e Torino-Ascoli. Da notare che Inter, Milan, Empoli, Torino, Sampdoria e Ascoli hanno tre gare in meno, il Cagliari due.

IL PROSSIMO TURNO CORONAVIRUS PERMETTENDO. Si dovrebbe ripartire venerdì prossimo alle 14,30 con Empoli-Bologna. Sabato alle 10 il Cagliari è atteso dalla sfida a Zingonia contro i campioni d’Italia dell’Atalanta. Decima con tre punti di vantaggio sui ragazzi di Agostini, alle prese con troppe reti subite nelle 4 contese giocate. Alle 11 si disputerà Lazio-Milan, alle 13 invece Juventus-Sassuolo, mentre alle 14,30 sono in programma Ascoli-Sampdoria e Spal-Roma. Domenica il posticipo Inter-Torino (10.30) lunedì alle 14,30 ultima gara del settimo turno Genoa-Fiorentina.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pavoletti, voglia di restare. Meglio lui di Lapadula e altri?

Ultimo commento: "Pavo è un ottimo attaccante e sta recuperando la condizione, certo , va impiegato diversamente da come fatti nell'ultimo anno, ma è ancora un..."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "E aperto anche il master per come gestire una società di calcio il caso di studio che verrà analizzato è il cagliari calcio affrettatevi i posti..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Fidatevi di Capozucca..... è una che vede lontano!!!!"

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti