Resta in contatto

News

Il settore giovanile riparte dall’Academy, Giulini: “Restiamo ottimisti”

Il Cagliari ha presentato oggi il progetto 2020/2021 dedicato alla Football Academy per i giovanissimi rossoblù

RIPARTIRE. “La speranza è quella di poter rivivere presto le emozioni degli eventi che in questi anni hanno caratterizzato l’Academy”. Così il presidente Tommaso Giulini ha salutato i ragazzi della Football Academy che per il settimo anno riparte all’insegna dell’ottimismo nonostante il periodo difficile. I tecnici hanno un ruolo fondamentale per ciò che fanno sul campo con i giovani atleti, per la loro crescita nel mondo dello sport e nella società in generale. Credo che sia importante essere ottimisti anche nelle situazioni più complicate”.

CRESCERE. Dello stesso avviso il responsabile del progetto, l’ex tecnico dell’Olbia Bernardo Mereu: “Da sempre poniamo al centro del progetto il bambino, per quanto concerne il suo sviluppo tecnico ma anche e soprattutto per l’aspetto didattico e sociale. Chi lavora nelle Academy, in una realtà di così ampio respiro, non deve mai anteporre l’io al collettivo, lavorando sotto traccia per fare emergere le qualità del nostro territorio, che sono tante”.

NUMERI. Sono 44 le Academy affiliate al progetto. Tre i centri di formazione, dislocati ad Alghero, Cagliari-Ogliastra, Mazzo di Rho, coordinati rispettivamente da Leonardo Tilocca, Fabrizio Ruzzu e Alessandro Triacca. In totale sono circa 5 mila gli atleti, tutti compresi in un’età dai 6 ai 12 anni.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News