Resta in contatto

Rubriche

Cagliari-Lazio: le pagelle rossoblù di Calcio Casteddu

La gara disputata alla Sardegna Arena è appena terminata: vediamo le prestazioni dei protagonisti isolani attraverso le nostre valutazioni

Cragno: VOTO 7. Una grande parata su Immobile nel primo tempo e un volo su Milinkovic Savic nel secondo certificano ulteriormente la reattività del portiere del Cagliari e della Nazionale. Imprescindibile.

Faragò: VOTO 4. Disastro sul goal firmato da Lazzari. Il 1993 non riesce a contenere Marusic che serve senza problemi il laterale biancoceleste ex Spal. Anche nella seconda rete laziale c’è la sua complicità. L’ombra di Zappa incombe e il posto da titolare non è più così scontato

Dal 79° Zappa: SV

Walukiewicz: VOTO 6. Alterna buone giocate difensive ad errori di gioventù. Non è facile, tuttavia, marcare attaccanti del calibro di Immobile e Correa. Nel secondo tempo va vicino al goal

Klavan: VOTO 5,5. Ok Klavan, ma il popolo rossoblù aspettava Diego Godin. Il centrale estone, destinato a lasciare spazio allo sceriffo uruguaiano, potrebbe presto sedersi in panchina in pianta stabile

Lykogiannis: VOTO 4,5. Sbaglia la diagonale difensiva in occasione del goal di Lazzari. Senza grandi alternative sulla fascia sinistra il greco potrebbe adagiarsi

Dall’87’ Tripaldelli: SV

Nandez: VOTO 5,5. In genere El Leon è una delle note più liete del Cagliari. Ma oggi, anche il centrocampista classe 1995, non brilla. Si rifarà

Marin: VOTO 5. Buttato subito nella mischia da mister Di Francesco, è spesso spaesato in mezzo al campo. Il regista ex Ajax ha bisogno di tempo per ambientarsi al calcio italiano

Dal 70° Caligara: VOTO 5,5. Gioca una ventina di minuti senza toccare molti palloni. Bene il cross su punizione per Pavoletti che però commette fallo ai danni di un difensore della Lazio

Rog: VOTO 5,5. Ad inizio partita soffre spesso le scorribande dei cursori laziali. Pian piano si riprende ma la sua prova nel complesso non è sufficiente

Sottil: VOTO 5,5. Prova a mettere brio, specialmente nel secondo tempo, ma il suo amore per il pallone non gli permette di dialogare con i compagni

Dal 79° Pavoletti: SV

Simeone: VOTO 5. La grinta non manca ma il goal fallito davanti alla porta all’inizio del secondo tempo pesa come un macigno sulla sua valutazione

Dall’80’ Despodov: SV

Joao Pedro: VOTO 5,5. Largo sulla sinistra sembra un altro giocatore tantochè non appena ne ha la possibilità si accentra. Al momento appare sprecato rispetto alle sue caratteristiche

Di Francesco: VOTO 5. Affrontare la Lazio non è per nulla semplice ma il Cagliari non è praticamente mai entrato in partita. Il 4-3-3 non è un problema ma va interpretato con i calciatori giusti. Tutti i laterali difensivi presenti in rosa possono sostenere questo sistema di gioco? Joao Pedro può agire da sinistra? Sono domande che facciamo al tecnico rossoblù che aspetta con ansia qualche altro colpo dal mercato

173 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
173 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Giocare con quel modulo contro la Lazio che gioca a 5 a centrocampo e che presenta esterni a tutta fascia e’ stato il vero suicidio tattico poi hai voglia di crocifiggere Farago’ e Liko che già sono uno adattato a quel ruolo l’altro improponibile in Serie A….

Giovannino
Giovannino
3 mesi fa

Zeman

Giovannino
Giovannino
3 mesi fa

È stato vergognoso il commento dei giornalisti di radiolina… Sembrava che la Lazio fossero dei marziani… In realtà è stato il Cagliari che si è scordato che abbiamo anche una storia da difendere e onorare….Ma quale 433 il Cagliari deve giocare da Cagliari… Forse Zaman nn ha insegnato niente???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

faragò e lihìkogiannis inguardabili…servono 2 terzini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Squadra senza una idea di gioco. Si vedeva benissimo che la Lazio affondava facilmente sulle fasce senza trovare resistenza.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma cosa pagelle 0 riporto 0000 e bo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Aria bruttissima che tira…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Questo allenatore non vale niente se c’ero io alla fine del primo tempo e al seconda tempo avrei messo Godin Paoletti triangoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Le pagelle? Tutti accompagnati da giulini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Io al contrario di parecchi di voi credo e anzi ne sono quasi certo che farago’ nn è da buttare ma solo cambiare ruolo …. lui è una mezzala destra e può fare pure l’ala….. solo con quel ruolo può rimanere a Cagliari…. diversamente da cedere….lykogiannis invece può stare solo in panchina …. ed è già molto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Il Cagliari è un cantiere aperto… E ci può stare…. Quello che non mi va giù è insistere ancora con giocatori che farebbero fatica anche in serie B… Senza fare nomi…i tifosi sanno di chi stiamo parlando… Speriamo che se ne accorgono anche l’allenatore e il presidente… ❤️💙

Pietro
Pietro
3 mesi fa

Sul secondo gol ..cragno ha dormito un po ..non era imprendibile ..come la punizione a Sassuolo..il centrocampo corre a vuoto ..non copre la difesa e sulle ripartenze avversarie nessuno che stia incollato al centrocampista che ha tutto il tempo di stoppare girarsi e lanciare i compagni ..cambiare modulo

Fran
Fran
3 mesi fa
Reply to  Pietro

Il secondo goal è difficile prenderlo😉passaggio rapido e tiro veloce di piatto😉immobile ne fa tanti cosi🙄è la sua carateristica.Se rivedi il film della partita,altri due tiri simili sono stati sventati da Cragno( esecutore lo stesso immobile😤)sul modulo: andrebbe fatta qualche variante😉se non erro nei dieci minuti finali,Joao stava sulla treq,con Due punte d’avanti😉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Joao Pedro pensava al Torino

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Quanto casino x una partita persa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Faragò e il greco non vanno bene, ma neanche in panchina. Purtroppo non hanno ne il passo e ne la visione di gioco per la serie A, è un dato oggettivo come fa la societa a non vederlo ? Non possono essere tutti campioni; purtroppo per il loro bene andrebbero ceduti almeno in serie B

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Quando un settore come la difesa non funziona, si creano anche malumore negli altri settori. Cmq sia likogianis e Farago’ per me hanno finito di giocare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

diamogli un po di tempo se poi torna il ninja e. prende la giusta forma il 4 3. 3. ccon codin in. difesa le cose. dovrebbero cambiare un po. di. fiducia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

In questo momento di difficoltà chi ama davvero il Cagliari che ancora in definizione per essere chiamata squadra, non crea cospirazioni ma il vero tifoso abbraccia la squadra dandogli fiducia. Siamo solo alla seconda partita, è verissimo che ci sono stati errori da parte di allenatore e giocatori. Ma l’allenatore credo conosca il calcio più di noi e che lui stesso sappia la forzatura che ha avuto nello schierare giocatori non adatti, ma io credo in lui e nel suo progetto perché e troppo presto per criticare, poi il mio ruolo è fare il tifoso e abbracciare la squadra facendogli… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Quando è stato preso Di Francesco si sapeva che ci volevano giocatori adatti e che ci voleva tempo. Siccome il campionato precedente è finito il 2 di Agosto il tempo era poco. Allora dovevano pensarci prima di stravolgere il gioco e dire che ci vuole tempo. Ogni anno iniziamo con numerose sconfitte nelle prime giornate e poi bisogna arrancare per avere una classifica che ci permetta di non retrocedere.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Non so se Di Francesco ieri era in campo. Non si accorgeva che Lazzari era sempre solo e aveva un autostrada davanti a sé. Poi non capisco come negli ultimi anni il Cagliari non abbia discreti difensori. Penso che Godin da solo faccia poco.

Mario
Mario
3 mesi fa

Cragno 7 contro il Sassuolo e sulla punizione del pareggio resta immobile. Ieri 7 e sul tiro al rallentatore di Immobile (una parola che non gli porta fortuna) si butta anche lui al rallentatore e non ci arriva. Ma quest’esaltazione da dove nasce?

Federico
Federico
3 mesi fa
Reply to  Mario

Premettendo che il tiro di immobile era angolato, che colpa ne ha il portiere se la difesa non sa fare il proprio lavoro, anche ieri ci hanno letteralmente ucciso sulle fasce lyko pessimo, faragó da censura (e rescissione immediata del contratto) che continuano ad avere sempre attenuanti. Fuori questi 2 cadaveri ambulanti e mettiamo zappa e pajac

Federico
Federico
3 mesi fa
Reply to  Federico

Pajac o tripaldelli per inteso, loro al 50% rendono più di un lykogiannis al 200%, di faragó non aggiungo altro sarebbe superfluo parlarne ancora

Federico
Federico
3 mesi fa

Esterni difensivi troppo scarsi, zappa e tripaldelli devono bruciare le tappe e giocare subito. Simeone, gli errori possono capitare ma quella palla è da buttare dentro, portiere a terra, porta spalancata e senza marcatura.

efisio
efisio
3 mesi fa

Ma vi siete accorti che il Cagliari, nella seconda giornata, rispetto allo scorso campionato ha un punto in più? E vaiiiiiiiii

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

A me Marin è parso un buon giocatore

efisio
efisio
3 mesi fa

Concordo, purtroppo anche lui è rimasto invischiato nella confusione

GP20
GP20
3 mesi fa

Un anno fa di questi tempi Pjac giocava a Empoli tra l altro in un 433..
Se Trippaldelli è un po acerbo e Lyco non ha il passo da esterno era il momento di Pjac..
Come è palese che Despodov ha più fame di Sottil..
Cosi Oliva se trova condizione copre meglio di Marin ma è pure più dinamico si muove in verticale..
Zappa difende e spinge più di Faragò..Zappa può partire già titolare…con Pinna pronto.

MisterRB
MisterRB
3 mesi fa
Reply to  GP20

Pajac é un esterno alto, copre peggio di Lyco

BastaCalcio
BastaCalcio
3 mesi fa

Ripenso ai cross di farago x, pavo e, provo brividi nel vedere il primo terzino ed il secondo in panchina mentre simeone sbaglia a porta vuota. Poi leggo interviste di allenatori che se la prendono col fatto che ci sn uomini sbagliati… male, x ora molto male

Pierre
Pierre
3 mesi fa

Poi é chiaro a tutti che Farago’ é fuori ruolo (forse doveva mettere da subito Zappa) e che al posto di Liko non c’é ancora alcuna scelta sicura (e Trip non da ancora garanzie). JP deve adattarsi e non ha ancora gamba per fare l’ala. Marin ancora deve conoscere il campionato italiano (ma le basi ci sono). Godin da 1 giorno nel club. Probabilmente DF non se l’é sentita di cambiare tutto subito e ha sperato nell’esperienza dei “vecchi”. Credo che già con l’Atalanta vedremo dei miglioramenti. Fede.

Pierre
Pierre
3 mesi fa

A caldo (ed anch’io sono deluso) tanti scritti negativi.
Ma analizziamo con calma.
Lazio collaudata con allenatore da anni
Casteddu con nuove disposizioni, schemi e nuovo allenatore che ha avuto poco tempo.
In attesa ancora di qualche rinforzo mirato.
Ancora senza il dovuto ritmo per il 4-3-3

BastaCalcio
BastaCalcio
3 mesi fa
Reply to  Pierre

Teoricamente qst motivazioni andrebbero bene anche dopo dieci partite

Marco
Marco
3 mesi fa
Reply to  BastaCalcio

Esatto, e dopo 10 partite cosi inciderebbe moltissimo il fattore psicologico, la squadra sarebbe scarica ed in balia delle avversarie, se poi gli arbitri la individuano come squadra scarsa le fischiano tutte le cose dubbie contro, oltretutto il benevento ieri ha vinto a Genova…

Sergio
Sergio
3 mesi fa

Quesito corretto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Il primo gol è un errore clamoroso di Likogiannis. Faragò cade nella finta, ma Lyko ha solo Lazzari vicini a lui e lo marca come neanche si fa tra scapoli e ammogliati. Il peggiore in campo oggi però è stato Nandez, che non ha recuperato una palla, ma ne ha perse diverse anche pericolose. Molto meglio ha giocato Marin, che si è mosso sempre con intelligenza. E male oggi anche Simeone, che era stato invece molto bravo contro il Sassuolo.

Adi Gozzi
Adi Gozzi
3 mesi fa

Mi spiace dirlo ma un allenatore che mette sempre farago terzino , per giunta contro la Lazio , non capisce di calcio . Stesso discorso Lyko a marcare Lazzari … infatti si è visto dopo 5 minuti ma lo sapevano tutti da prima di iniziare a parte l allenatore ….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Valutazione siete sempre i soliti spuligatti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Pur giocando male , se non si mangia un goal Simeone pareggiavamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma non si doveva migliorare?..bo’ non capisco

Shardancast
Shardancast
3 mesi fa

Provo ad aiutarti a capire. I progetti necessitano di tempo a volte, soprattutto quando cambia il tecnico, il modo di giocare e tanti giocatori. Ti aspettavi che i risultati si sarebbero visti subito, contro squadre già collaudate che non hanno cambiato nulla? Porta pazienza.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa
Reply to  Shardancast

Si ma il campionato non inizia tra due o tre mesi, è gia iniziato.
Dobbiamo aspettare altre 10 sconfitte per cominciare a giocare e fare risultato?
O direttamente al girone di ritorno?
DiFrancesco deve trovare, e in fretta, un modulo adatto ai giocatori a disposizione e non fissarsi sul 4-3-3 a tutti i costi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Servono due terzini e due centrocampistu da A per la salvezza
Di Francesco?… Con questa squadra va in B.

MARIANO56
MARIANO56
3 mesi fa

SCUSA MA GLI ACQUISTI CHE ANNO FATTO LI A VOLUTI LUI MICA IO-NON E VENUTO A CAGLIARI COME ALLENATTORE MANAGER? E ADESSO DICE CHE MANCANO GIOCATORI-SECONDO ME MANCA IL GIOCO-OGGI A PARTE CRAGNO- TUTTI INSUFICIENTI SEMBRAVANO TUTTI FUORI RUOLO-VORREI DIRE TANTE ALTRE COSE MA E MEGLIO ASPETTARE DEL RESTO SIAMO SOLO ALLA 2° PARTITA-SPERIAMO IN UN CAMBIO DI ROTA PERCHE COSI NON VA SEMPRI FORZACASTEDDU!!!!!!!!!

Gianni
Gianni
3 mesi fa

La squadra non ha personalità come l’anno scorso i grossi limiti difensivi sono sempre più evidente per Di Francesco ce molto da lavorare

Roby
Roby
3 mesi fa
Reply to  Gianni

“c’è “, non “ce”

,@lepaul52
,@lepaul52
3 mesi fa

Una lepre come Lazzari marcato da una tartaruga,Farago’ meglio non comentare,centrocampo non sa costruire ,JP non ha classe,cmq Forza Cagliari sempre!!

elio
elio
3 mesi fa

Io sono dell’idea che il buongiorno si vede dal mattino…ora sono le 04,00, o le cose cambiano con Godin e il Ninja, oppure possiamo rassegnarci e sperare di arrivare tra il 13simo ed il 17simo posto
(la salvezza non voglio metterla in discussione…)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

4.5

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

CRAGNO 6 gli altri non pervenuti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Colpi di mercato? Ci credete solo voi.. non basta prendere Godin per abbagliare i tifosi..per ora acquisti nulla..difesa imbarazzante ..

Lele
Lele
3 mesi fa

Bravo, senza Naingollan lotteremo per non retrocedere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Uno arriva al giorno della partita speranzoso in un bel momento, magari dopo le amarezze dell’attualità e poi vede uno schifo del genere. Giocatori e allenatore che non prendono € 1.000 al mese come le persone normali.
VERGOGNATEVI!
Se vai avanti così Di Francesco non mangi il panettone!

Sirboi
Sirboi
3 mesi fa

Secondo me non arriva a ogni santi !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Direi Farago’3, Klavan 4, Marin 4,Klavan 4 e Simeone 5

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Da analizzare: Lazio squadra che gioca da 5 anni e da 3 con lo stesso 11 titolare . Cagliari con nuova guida che ha cambiato tutti i movimenti ed impostazione tattica, per di più i problemi gli abbiamo avuti dalle fascie con interpreti di cui ci si lamenta da anni. Bisogna dare tempo al tempo come ho letto da altri commenti siamo un cantiere aperto… a differenza di anni passati che la campagna acquisti si faceva prima del precampionato, quindi c’era tutto il tempo per amalgamarsi, negli ultimi anni ciò è cambiato. Non ho visto tutta questa supremazia della Lazio… Leggi il resto »

Danilo Putzolu
3 mesi fa

Oh bravo finalmente un commento con un briciolo di sincerità!!! Sono completamente d’accordo con Lei (visto che non conosco il suo nome preferisco dare del Lei) ma almeno un briciolo di pazienza! Non abbiamo esterni pronti per il 433 di DiFra però non ci fasciamo la testa per la prima sconfitta altrimenti buonanotte!!

MARIANO56
MARIANO56
3 mesi fa
Reply to  Danilo Putzolu

E QUANDO LI AVREMO QUESTI ESTERNI ADATTI AL 433 SIAMO ALMENO 3-4 ANNI CHE NON ABBIAMO ESTERNI DECENTI-CI VOGLIONO 10 ANNI PER CAMBIARLI -LA DIFESA COSI NON VA E L’ABBIAMO CAPITO DA UN BEL PO DI TEMPO NOI CHE NON SIAMO ALLENATORI-PERO INSISTONO CON GLI STESSI GIOCATORI CHE SECONDO ME NON E NEANCHE COLPA L’ORO MA DI CHI GLI FA GIOCARE IN QUEL RUOLO-E CHE CASPITA-UNA VITA PER CAMBIARE DUE TERZINI.

Roby
Roby
3 mesi fa
Reply to  MARIANO56

” … neanche colpa ‘loro’ ma di chi ‘li’ fa giocare …”, non “… neanche colpa ‘l’oro’ ma di che ‘gli’ fa giocare …”,
L’uso errato dei pronomi è pandemico in questa testata online

,@lepaul52
,@lepaul52
3 mesi fa

Hanno i piedi migliori dei nostri,!!

Roby
Roby
3 mesi fa

“… problemi ‘li’ abbiamo avuti …” non “… problemi ‘gli’ abbiamo avuti …”

Roby
Roby
3 mesi fa

“… problemi ‘li’ abbiamo avuti …” non “… problemi ‘gli’ abbiamo avuti …”

Carlo
Carlo
3 mesi fa

Marin andamento lento, piede discreto ma cosa cambia da Cigarini?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa
Reply to  Carlo

Cigarini aveva la scusa dell’età, Marin neanche quella.

Last edited 3 mesi fa by Commento da Facebook
Carlo
Carlo
3 mesi fa

Esatto

sisol
sisol
3 mesi fa

Penso che non possiamo essere così brutti ! .. totalmente in balia dell’avversario, disordine a centrocampo e inadeguatezza sulle fasce. Mi consolo pensando che possiamo solo migliorare .. perchè se siamo davvero questi la vedo dura ! Aspettiamo almeno 5/6 partite prima di sputare sentenze !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa
Reply to  sisol

Ma perchè solo 5/6 partite?
Troppo presto per giudicare, aspettiamo di perderne almeno 10/15.
(sarcasmo)

Pietro
Pietro
3 mesi fa

Miglior modulo x noi 3412 in base alle qualità della rosa ..oppure 352 ..non abbiamo giocatori x 433 .forza cagliari

Alberto
Alberto
3 mesi fa

Lo spettro di Zeman aleggia sull’Arena

Gorroppu
Gorroppu
3 mesi fa

Cagliari inesistente…si sta costruendo un Cagliari completamente diverso… Spero nel rientro di naingoolan.

FABIO
FABIO
3 mesi fa
Reply to  Gorroppu

Speriamo Nel rientro di Nainngolan ma non solo..se i terzini continuano a essere quelli visti oggi da titolari e gli attaccanti anche mi dispiace ma c’è molto da cambiare!
Squadra assente..UNA PENA..Bene il 433 ma se hai i giusti interpreti..per es JP largo a sinistra non si può vedere,tanto meno Farago’ terzino sinistro

FABIO
FABIO
3 mesi fa
Reply to  FABIO

Scusate ovviamente terzino destro volevo dire

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa
Reply to  FABIO

Si ma non possiamo dipendere da un singolo giocatore, anche perchè il Ninja non può giocarle tutte e non giocherà tutti i 90′.

Pinuccio
Pinuccio
3 mesi fa
Reply to  Gorroppu

oggi avremmo perso anche con Nainggolan

Saviour Tusk
Saviour Tusk
3 mesi fa

Sarebbe un vero peccato aver speso tanti soldi per una campagna acquisti notevole e poi trovarsi a lottare per non retrocedere a causa di scelte ‘ideologiche’. Cerchiamo di essere concreti e i moduli e gli uomini che scendono in campo siano anche in funzione dell’avversario che si incontra. E sarebbe bene anche far giocare, a meno di neccessita’, i calciatori nei loro ruoli naturali. FC

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa
Reply to  Saviour Tusk

Concordo, non c’è tempo per adattare i giocatori a un nuovo ruolo, Di Francesco trova una soluzione al più presto altrimenti vattene di corsa.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Lucio Bernardini

Ultimo commento: "È vero,il regista era De Paola ma le sue geometrie erano da regista puro"

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "il nostro piccolo George Best!"

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: ".... José Oscar Herrera..."

Carmine Longo

Ultimo commento: "Ma guardate che l Inter non ci ha favoriti in nulla ! Boninsegna valeva più di quello che ci hanno dato ! Si il Cagliari vinse lo scudetto .... ma lo..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Rocco e Paolino arrivarono dall'Inter quando tornammo in B con Ranieri. Paolino prese il posto di Piovani."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche