Resta in contatto

News

Tabarez su Godin: “È l’ossatura della nazionale, lui e Suarez devoti alla Celeste”

Il tecnico dell’Uruguay ha elogiato i due campioni in procinto di lasciare le attuali squadre di club sottolineandone i valori umani

CAMPIONI. Suarez e Godin vivono situazioni simili. Hanno giocato con sufficiente continuità, non tutte le partite, ma stanno lavorando con i loro club. Suarez è tutto quello che ha dimostrato qui, la sua vocazione e dedizione per la nazionale. Per non parlare di Godin. Sta in nazionale da prima di noi, è come se fosse l’ossatura della nazionale”. Così Oscar Washington Tabaréz ha voluto lodare i suoi due pupilli nella nazionale dell’Uruguay in un intervista al portale Ovacion. Per l’ormai promesso sposo rossoblù Diego Godin si tratta di un attestato di stima notevole dal Maestro uruguaiano. Il difensore nerazzurro è in attesa di definire il passaggio in Sardegna, terra tradizionalmente molto legata alla nazionale Celeste.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Tutte cose di cui è dotata questa società di peracottari. Mettiamoci a ridere che è meglio va."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News