Resta in contatto

News

Cds – Qui Sassuolo: prove di 4-2-3-1 in vista della sfida contro il Cagliari

Nell’amichevole contro il Pisa, mister De Zerbi ha lanciato il probabile undici anti rossoblù con Berardi, Djuricic e Haraslin dietro Caputo

Il Sassuolo, nella sua prima uscita pre campionato, ha affrontato il Pisa in vista della sfida di Serie A in programma domenica prossima alle 18 contro il Cagliari.

4-2-3-1. Come sottolineato da Il Corriere dello Sport, mister De Zerbi ha provato un 4-2-3-1 che dovrebbe essere il sistema di gioco da adottare anche nella partita del Mapei Stadium con Toljan, Chiriches, Peluso e Kyriakopoulos davanti a Consigli. Ghion, Bourabia in mezzo mentre Berardi, Djuricic e Haraslin hanno agito alle spalle di Caputo.

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
17 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

ma speriamo bene sarà durissima moltoooooooop

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Il 4231 è, a mio parere, il modulo migliore per contrastare il 433… Vedremo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

A parte il modulo ..il problema è che loro sono un gruppo già rodato e si muovono a memoria il Cagliari è ancora un cantiere e i giocatori devono ancora assimilare gli schemi del nuovo allenatore..vedremo..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Consiglio un bel catenaccio come fece Zenga l’ultima volta col Sassuolo. Lasciamoli giocare e cerchiamo di colpirlo in contropiede. Se giochiamo come loro.. Si perde alla grande

Fran
Fran
10 giorni fa

Se veramente il Sassuolo giocasse così,ci sarebbe da controbatterlo a “specchio”😉Rog-Marin in mediana,Nandez,Joao,Sottil( trequartisti),Simeone punta💪

Fabio
Fabio
10 giorni fa
Reply to  Fran

giocando a specchio non otterremo nulla….solo un’inseguire la squadra avversaria. Il Cagliari deve avere il suo gioco che non è copiare gli avversari, ma devono essere gli avversari a modificare il loro modulo contro la nostra squadra. Quando questo avverrà vorrà dire che saremo noi i temuti.

Fran
Fran
10 giorni fa
Reply to  Fabio

Giocare a “ specchio”non vuol dire fare il “gioco”Degl’avversari😉ma è un modo per controbatterli( visto che mancano ancora tante pedine per il 4:3:3) e se hai i giocatori giusti,puoi stenderli😉💪ps: ho sentito più volte D,Fra,sostenere che non si focalizzerà solo sul 4:3:3,ma attuerà altre varianti,una di queste è il 4:2:3:1😜

Mauritius
Mauritius
10 giorni fa
Reply to  Fabio

👍👍👍👍👍👍

Lele
Lele
10 giorni fa

Si va a vincere

Aristis
Aristis
10 giorni fa

Non possiamo prendere Tripaldelli. Ci vuole un terzino di esperienza. Zappa e Tripaldelli non possono reggere l’urto della serie A, soprattutto se il Cagliari dovesse iniziare il campionato prendendo qualche scoppola…

claud
claud
11 giorni fa

Peggio dell’esordio dello scorso campionato non possiamo fare: Cagliari-Brescia 0 a 1

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Contro il Sassuolo sarà durissima, giocano lo stesso calcio di Di Fra, con la differenza che per loro i concetti di gioco sono consolidati da anni, per noi invece sono in fase di apprendimento.
Spero che qualsiasi risultato verrà da quella partita, i tifosi abbiano la testa di capire che per vedere il vero Cagliari ci vorrà del tempo e che necessariamente nel frattempo ci sarà da soffrire, ma se sapremo aspettare dopo ci godremo una signora squadra. Lo stesso Sassuolo l’anno scorso iniziò in maniera stentata

solorossoeblu
solorossoeblu
11 giorni fa

… e soprattutto abbiamo la squadra largamente incompleta, quindi avere fede e avere pazienza 🙂

Pino
Pino
10 giorni fa
Reply to  solorossoeblu

Bravissimo! Potrà andare male ma bisogna avere fiducia nel lavoro del mister.

Giancarlo
Giancarlo
11 giorni fa

Speriamo che a Di Francesco non gli venga in mente di far giocare Pisacane. È lì che sta cercando Caputo dalla partita scorsa col Sassuolo.

Aristis
Aristis
11 giorni fa
Reply to  Giancarlo

Ahahaha, è vero 👍🤣🤣

Mauritius
Mauritius
10 giorni fa
Reply to  Giancarlo

😂😂😂😂😂

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News