Resta in contatto

News

Calcagno (vice presidente Aic): “I giocatori rivogliono i tifosi negli stadi”

Il dirigente dell’Associazione calciatori è intervenuto nuovamente sulla mancanza del pubblico durante le gare di calcio. “Sarebbe bello tornare alla normalità”

Umberto Calcagno, vice presidente dell’Associazione Italiana Calciatori, fa il punto della situazione, alla vigilia della nuova stagione.

“Sapevamo che lo slittamento della stagione passata avrebbe creato un ingolfamento dei calendari”, spiega Calcagno su Radio Punto Nuovo, “ma nessuno poteva prevedere cosa sarebbe successo la passata stagione. A oggi la situazione è conosciuta, quindi le società di alto livello terranno conto del fatto che potrebbe esserci bisogno di rose ‘larghe’ per gestire psicologicamente e fisicamente la stagione che verrà. Preoccupazione? C’è. Lo stress sarà diverso rispetto al normale, in questo momento però non ci sono alternative migliori. Dobbiamo convivere con il virus, dobbiamo abituarci a disputare probabilmente un intero campionato con una fase epidemiologica, al momento sotto controllo. Riapertura stadi? I calciatori sono i primi a voler avere i propri tifosi allo stadio, ma non è qualcosa di nostra competenza. Anche il Coni auspica per la riapertura, ma siamo tutti nelle mani del Comitato tecnico scientifico. Stiamo spingendo affinché ci possa essere un’apertura in questo senso, nelle misure in cui è possibile farlo. Tornare alla normalità sarebbe molto bello, un bel segnale per l’intero Paese”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "bravo Mak, ne caghi"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News