Resta in contatto

Rubriche

AMARCORD – Quando Mazzone tuonò: “Presidente, non voglio Weah!”

Ricordiamo una delle più celebri sfuriate di Sor Carletto nei confronti del neo presidente del Cagliari

Correva l’estate 1992 e Massimo Cellino aveva appena rilevato il sodalizio rossoblù dalla famiglia Orrù. Senza perdere un solo istante l’imprenditore di Sanluri si tuffa nel calcio mercato per allestire una squadra competitiva e dal Principato di Monaco pesca un attaccante della Liberia, ma che già da qualche anno sta facendo parlare di sé nel campionato transalpino: George Weah.

Cellino non sta più nella pelle e si precipita in macchina verso Milano con i suoi collaboratori  per depositare il contratto del suo nuovo centravanti e dopo aver persino informato la stampa sarda del clamoroso colpo di mercato rossoblù. Ma giunto ad appena trenta chilometri dal capoluogo meneghino squilla il telefono e nel display appare un noto prefisso, vale a dire 070.

Il buon Massimo rispose ed ecco che dall’altra parte della “cornetta” arriva in maniera decisamente udibile l’inconfondibile accento romanaccio di Carletto Mazzone, allenatore del Cagliari: “Aooooo’…a preside’, ma che mi sta a combina’! Chi è sto Weah? A me non piace e non lo voglio. Se lo compra io non lo faccio gioca’ “. Il neo presidente lo ascoltò e fece saltare l’accordo.

Oggi Sor Carletto probabilmente non ripeterebbe un errore del genere, considerati i risultati ottenuti, specie con lamaglia del Milan, dall’attaccante liberiano.

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Alex G
Alex G
1 mese fa

Io ne conosco una diversa.. Dely Valdes al Psg Weah a Cagliari ma intervento di Gagliani che lo devia al Milan e da noi arriva Sa Pibinca Dario Silva..

claud
claud
1 mese fa
Reply to  Alex G

Ci siamo accontentat. Comunque due buoni acquisti.

David
David
1 mese fa

Se davvero le cose andarono così, probabilmente Mazzone era ancora scottato dall’acquisto di Zhaohui quando allenava l’Ascoli di Costantino Rozzi. Grande Carlo Mazzone, uno dei migliori allenatori della storia del Cagliari e indimenticabile la sua massima, piu`che mai attuale : NEL CALCIO CI SONO GLI ALLENATORI CHE FANNO GLI ALLENATORI E CI SONO GLI ALLENATORI CHE FANNO GLI ACCOMPAGNATORI….

claud
claud
1 mese fa

Grande mister. Dove non poteva arrivare la squadra ci arrivava lui, grande stratega di tattica, Bisogna ricordare durante il periodo cagliaritano si giocava per i due punti a vittoria e che anche un pareggio era considerato un ottimo risultato.

Zanca
Zanca
1 mese fa

Deu, mi correggo

Zanca
Zanca
1 mese fa

Fantasie
Mazzone vs cellino
60 anni (allora, di cui 40 di calcio)circa
vs cellino che di calcio, allora non ne sapeva nulla e lo dice anche lui
Chiacchiere
Poi del seu pagu bessiu, e tui?

Franck
Franck
1 mese fa
Reply to  Zanca

Zanca: per rispondere ( a minchiam) devi cliccare” rispondi” capito mi haiii? Che ci frega degli anni di uno o dell’ altro? I fatti sono: Weah( poco conosciuto allora) giocava nel Monaco,Cellino stava per prenderlo,ma Mazzone( che preferiva nomi già con un curriculum) disse No,ci bolidi meda a du cumprendiii? Chi sesi pagu bessiu( inteso che non lo sapevi) non esti cruppa de nosusu🙄😉esti sa tua,c’a’ fiasta i in mudandasa de babbu ( pensu😉) cia’ saluta. A babbu,e scettiCasteddu🤪

MisterRB
MisterRB
1 mese fa
Reply to  Zanca
Franck
Franck
1 mese fa
Reply to  MisterRB

😉👍👏👏👏👏👏👏

Alberto Antonini
Alberto Antonini
1 mese fa

Che tipo Mazzone! Indimenticabile. Era un allenatore vecchio stampo, che sapeva il fatto suo, ma assediato dalla nouvelle vogue dei giovani allenatori sulla scia di Sacchi che chiamava gli “scienziati”.

ZioFtanco
ZioFtanco
1 mese fa

Purtroppo invece è vero e anche Mazzone lo confermò. Diciamo che però il suo sostituto (Oliveira) proprio schifo non fece…

Franck
Franck
1 mese fa
Reply to  ZioFtanco

Non vorrei sbagliarmi : ma arrivò dely Valdes al posto di weah😉

Antonio leone
Antonio leone
1 mese fa

Bhe certo bel colpo per il psg …che Mazzone non lo voleva non c credo.

Franck
Franck
1 mese fa
Reply to  Antonio leone

Inza’ sesi meda pischellinu🙄😂😂😂

Claudio
Claudio
1 mese fa

Arrivò DelyValdes

Zanca
Zanca
1 mese fa

Non ci credo neanche un po
Pura fantasia

Franck
Franck
1 mese fa
Reply to  Zanca

Zanca stradoni, c’a’ sesi,pagu, pagu bessiu😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ulm Kirsten fu praticamente acquistato da famiglia Orrù nell estate del 1990, appena ottenuta la promozione in serie A. Poi il giocatore rinunciò dopo un’improvvisa chiamata del Borussia Dortmund

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ricordo che nello stesso anno voleva prendere Ulf Kirsten ma per un infortunio non se ne fece nulla

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche