Resta in contatto

News

Carta: “Realizzato il sogno di una vita, ora voglio rimanerci”

Il nuovo direttore sportivo del Cagliari parla per la prima volta dopo la promozione che lo ha visto succedere a Marcello Carli

Dopo le buone annate tra Olbia e Settore Giovanile rossoblù ecco l’opportunità della vita per Pierluigi Carta. Sarà lui infatti a ricoprire il ruolo lasciato libero da Marcello Carli nell’area tecnica del Cagliari e ad occuparsi del mercato.

RINGRAZIAMENTI. “Ringrazio il presidente Giulini per l’opportunità concessa, è un sogno dopo tanti anni di sacrifici. Un lavoro che necessita di tanta dedizione, devi vendere l’anima al diavolo. Ringrazio anche il direttore generale Mario Passetti che è stato decisivo per la mia candidatura, ringrazio anche Carlo Catte e il presidente dell’Olbia Marino. Saluto il ds Marcello Carli che è stato importantissimo”.

PROMOZIONE. “Il progetto è in una fase embrionale, il mister necessita di giocatori particolari per il suo gioco. La proposta è stata inaspettata e gradita, davanti a una richiesta simile ho risposto subito presente. La sfida ora è rimanerci. So che non è una scelta casuale, devo mettermi in discussione tutti i giorni. Penso di avere validi collaboratori come Conti, Cossu, Colombo ed Erriu”.

GIOVANI. “Il settore giovanile fa parte del club e lì bisogna attingere. Ho trovato grande disponibilità da Di Francesco. A far esordire i giovani a maggio e giugno son bravi tutti, ma bisogna riuscire a mandarli in campo anche nel corso dell’anno. L’area tecnica allargata serve a questo. Stiamo ragionando sui giovani che si sono messi in mostra. Hanno tante richieste, qualcuno potrà partire in ritiro con la prima squadra. Il prestito deve essere funzionale. Dobbiamo lavorare molto sul territorio per capire meglio quali siano i giocatori di prospettiva”.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Lui merita la conferma perché ha le palle rosso blu ❤️💙ha sposato quei colori ama la Sardegna e merita, guardare la primavera"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News